3 Dicembre 2021
05:30

Previsioni meteo 3 dicembre: maltempo al centro-sud, neve a bassa quota sull’Appennino

Anche nella giornata di oggi si faranno sentire gli effetti della perturbazione che sta transitando sull’Italia, con precipitazioni che si concentreranno prevalentemente al Sud e sul medio versante adriatico.
A cura di Davide Falcioni

Anche nella giornata di oggi si faranno sentire gli effetti della perturbazione che sta transitando sull’Italia, con precipitazioni che si concentreranno prevalentemente al Sud e sul medio versante adriatico, mentre sull’Appennino la neve cadrà anche a quote relativamente basse per il periodo. Il maltempo concederà una tregua tra il tardo pomeriggio e le prime ore di domani, mentre nel fine settimana è atteso l’arrivo di un’altra perturbazione – la seconda di dicembre – accompagnata da correnti molto fredde che a partire da domenica causeranno un nuovo e generalizzato calo termico; le piogge invece nel weekend si concentreranno inizialmente (domani) soprattutto sulle regioni tirreniche, per poi coinvolgere (domenica) anche il Nordest e il versante adriatico, con nevicate fino a bassa quota sulle zone alpine.

Allerta meteo venerdì 3 dicembre: nove regioni a rischio

In base alle previsioni meteo disponibili e ai fenomeni meteorologici in atto, il Dipartimento della Protezione Civile ha esteso l’avviso di condizioni meteorologiche già in atto, valutando per oggi una nuova allerta meteo arancione per la Campania, allerta gialla in Abruzzo, Campania, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia, e su settori di Umbria e Lazio.

Nord, neve sull'Appennino emiliano

Come spiega il servizio meteo dell'Aeronautica Militare al nord per la giornata di oggi sono previste residue, deboli precipitazioni mattutine sull'Emilia-Romagna, mentre la neve cadrà sui relativi rilievi appenninici oltre i 500-600 metri. La situazione sarà in rapido miglioramento dal pomeriggio con ampie schiarite; bel tempo altrove, seppur con innocua nuvolosità alta e sottile in arrivo dal pomeriggio, più spessa e consistente da fine giornata sulle aree alpine e prealpine occidentali.

Centro: pioggia sulle regioni adriatiche

Nelle regioni centrali molto nuvoloso in mattinata con lievi rovesci e qualche locale temporale sulla Toscana; seguiranno schiarite sempre più estese su Sardegna occidentale e meridionale, Toscana, Umbria e Lazio, mentre la copertura insisterà fino a sera sulle regioni adriatiche associata a deboli
precipitazioni, anche nevose sui rilievi abruzzesi oltre i 500-700 metri.

Sud, precipitazioni in Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia

Nel meridione moderato maltempo con piogge e temporali da sparsi a diffusi, anche intensi al mattino lungo le aree tirreniche di Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia; tra pomeriggio e serata attesa una attenuazione dei fenomeni su Molise, Campania, Puglia centrosettentrionale e Basilicata, con
parziali aperture.

Allerta meteo lunedì 8 agosto per temporali e maltempo: le nove regioni a rischio
Allerta meteo lunedì 8 agosto per temporali e maltempo: le nove regioni a rischio
Allerta meteo martedì 9 agosto per temporali e maltempo: l'elenco delle 10 regioni a rischio
Allerta meteo martedì 9 agosto per temporali e maltempo: l'elenco delle 10 regioni a rischio
Allerta meteo mercoledì 13 luglio per temporali e maltempo: le regioni a rischio
Allerta meteo mercoledì 13 luglio per temporali e maltempo: le regioni a rischio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni