Le previsioni meteo di oggi martedì 24 settembre segnalano per l'Italia una tregua dall'intensa ondata di maltempo che ha imperversato sulla Penisola nelle scorse ore e dunque cielo generalmente più limpido da nord a sud, ma contemporaneamente anche un sensibile calo termico nelle regioni meridionali, che confermerà l'addio definitivo all'estate. Merito del rapido allontanamento del vortice di bassa pressione, che in poche ore lascerà le Penisola dando spazio a sole e al bel tempo. Si tratterà però di un tregua decisamente breve visto che nuovi temporali e nubifragi sono in agguato sul Paese e si scateneranno già a partire da mercoledì quando l'ennesima perturbazione di questo mese farà il suo ingresso sulla Penisola da Nord est portando un uovo carico di nubi, piogge e temporali.

Previsioni meteo oggi, martedì 24 settembre

Secondo le previsioni meteo di oggi, dunque, assisteremo a una giornata decisamente più asciutta rispetto a ieri su tutta l'Italia con ampie schiarite e il ritorno del sole su gran parte delle regioni. Al mattino in realtà abbiamo ancora nuvolosità e piogge residue al sud, in particolare sulle regioni del basso Adriatico come la Puglia, sulla Calabria meridionale e il nord della Sicilia che però nel corso del giorno dovrebbero diradarsi sempre di più fino a scomparire del tutto. Sole prevalente e schiarite invece sui restanti settori anche se al sud insisterà una maggiore instabilità. Come conseguenza avremo un sensibile calo termico sulle regioni meridionali che diranno addio ai valori fuori stagione dei giorni scorsi mentre ci sarà un generale rialzo nei valori massimi al centro nord.

Previsioni meteo 24 settembre: allerta gialla su Puglia, Calabria e Sicilia

In base alle previsioni, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un bollettino di allerta meteorologica e idrogeologica per alcune regioni del sud segnalando una allerta gialla di ordinaria criticità per rischi idraulico sulla Calabria occidentale, un allerta per rischio temporali e idrogeologico su buona parte della Puglia, della Calabria occidentale e sul settore nord-orientale della Sicilia.

Previsioni meteo per domani

Per la giornata di domani, invece, le previsioni meteo indicano un ritorno del maltempo a partire dal nord a causa della perturbazione numero nove del mese.  Le piogge, che localmente avranno anche carattere di temporali, interesseranno fin dal mattino Veneto ed Emilia Romagna, in estensione poi verso la Toscana. In breve tempo le piogge interessano poi anche il resto del nord e il centro fino toccare la Campania interessando in particole Marche e Umbria.