Le previsioni meteo per venerdi 21 febbraio sono caratterizzate dal ritorno dell'anticiclone che riporterà stabilità atmosferica, ma anche una marcata diminuzione delle temperature minime con estese gelate notturne. Il rischio maggiore per gli alberi da frutto che già presentano germogli in fiore a causa del clima anomalo delle scorse settimane.

Previsioni meteo 21 febbraio

Le previsioni meteo per venerdì 21 febbraio vedono cielo sereno o poco nuvoloso su gran parte del territorio italiano. Gli ampi rasserenamenti favoriscono un forte raffreddamento notturno, fenomeno normale in questo periodo, che costituisce però un pericolo per l'agricoltura, in particolare per gli alberi da frutto che già presentano germogli in fiore a causa delle temperature anomale delle scorse settimane. Si prevedono valori al di sotto dello zero con estese gelate durante la notte e nelle prime ore del mattino nelle conche alpine, su Pianura Padana e nelle zone interne del centro Italia

Previsioni meteo 21 febbraio, temperature minime in calo, gelate notturne

La giornata di venerdì 21 febbraio sarà caratterizzata dalla presenza di un robusto anticiclone che ci proteggerà dalle perturbazioni. Si prevede cielo sereno o poco nuvoloso su tutte le regioni a parte locali addensamenti pomeridiani su levante ligure, Umbria e Toscana. Il clima durante il giorno sarà gradevole, mentre di notte andremo sottozero in molte zone. A Perugia si prevede una minima di -2°C, stesso valore anche a Mantova, Asti, Torino, Ferrara e Rovigo con punte di -4 nelle aree rurali della Pianura Padana e valori anche più bassi nelle vallate abruzzesi.

Previsioni meteo weekend di Carnevale

Le previsioni meteo per il weekend di Carnevale vedono dominare il bel tempo a parte locali addensamenti sabato 22 febbraio su Sardegna, Friuli Venezia Giulia e basso Piemonte. Domenica nubi basse potrebbero velare il cielo su Liguria, Toscana e Val Padana in un contesto stabile e soleggiato, giornata da passare all'aria aperta con clima diurno primaverile. Le temperature massime torneranno a superare i 15°C quasi ovunque con punte di 20°C su Lazio, Campania, Sicilia e Sardegna. Formazione di foschie dense e locali banchi di nebbia durante la notte su Mantovano, Rodigino e Ferrarese.