Il freddo non sembra voler abbandonare l'Italia, in particolare il Nord del Paese che da qualche è stato travolto dalle correnti gelide provenienti dalla Russia che hanno portato un brusco calo delle temperature, venti freddi  e gelate mattutine, oltre ad abbandonati nevicati un numerose regioni. Secondo le previsioni degli esperti meteo per martedì 16 febbraio però il clima inizierà a cambiare, facendo registrare un lieve aumento delle temperature.

Previsioni meteo martedì 16 febbraio, aumentano le temperature

Nello specifico per la giornata di martedì 16 febbraio è prevista anche la presenza di correnti gelide che continueranno a imperversare sul bacino del Mediterraneo, lasciano che le temperature rimangano basse, pure facendo registrare un lieve aumento. Le nevicate saranno presenti sulle Alpi mentre ci sarà del nevischio anche a bassa quota e a al Sud, specie su Calabria ionica e Sicilia orientale. Tempo più soleggiato sul resto della Penisola, ma clima molto freddo di giorno e temperature minime ampiamente sotto zero e ben sotto le medie climatiche.

Previsioni meteo martedì 16 febbraio, piogge su Liguria e Toscana

Inoltre martedì 16 febbraio il tempo sarà perlopiù nuvoloso con maggiore intensità su Liguria e alta Toscana dove cadranno le prime piogge. Nubi anche sul settore centrale tirrenico con rischio di deboli. Mentre nel resto del Paese il tempo sarà soleggiato. Temperature in rialzo, anche se i valori saranno ancora sotto le medie. All’alba gelate diffuse al Centro-nord con temperature sottozero.

Meteo mercoledì 17 febbraio

Per quanto riguarda invece la giornata di mercoledì 17 febbraio le previsioni meteo indicano tempo soleggiato in gran parte del Nord con qualche nube intensa al Centro-sud e con rischio di deboli piogge solo tra il Levante e l’alta Toscana. L'arrivo di venti sud-occidentali piuttosto miti porterà a un ulteriore aumento delle temperature con i valori che torneranno così più in linea con le medie stagionali nell'ultima parte della settimana.