Secondo le previsioni meteo di domani 15 novembre, l'Italia sarà di nuovo nella morsa del maltempo con nubifragi, forti venti e abbondanti nevicate che spazzeranno soprattutto il centro nord con fenomeni molto intensi. Tutta colpa dell'annunciato vortice ciclonico che già da questa sera farà sentire i suoi primi effetti sul regioni nord occidentali coinvolgendo poi nel corso dei venerdì anche il resto del nord e il centro fino alla Campania. La perturbazione insisterà sul nostro Paese per tutti i giorni successivi portando maltempo anche nel corso del fine settimana quando si affiancherà a un nuovo vortice ciclonico proveniente da sud. Per venerdì allerta massima sulle regioni nord orientali e in particolare in Veneto dove oltre ai venti di burrasca e ai  nubifragi si dovrà fare i conti anche con nuovi episodi di acqua alta a Venezia, con valori massimi attorno ai 140 cm. Tanta neve invece sulle Alpi e addirittura a quote collinari in  Piemonte

Previsioni meteo 15 novembre: nubifragi e temporali

Per la giornata di venerdì 15 novembre le previsioni meteo dunque indicano maltempo fin dal mattino su gran parte del Centro-Nord. Particolare attenzione però sul nord est perché che se la pioggia che insisterà durante la notte si attenuerà su Piemonte , Liguria e Valle D'Aosta, intensi nubifragi invece colpiranno in particolare Veneto e Friuli Venezia Giulia. Il maltempo diffuso con fenomeni temporaleschi anche intensi interesserà però anche le altre regioni settentrionali come Lombardia ed Emilia Romagna, quelle centrali tirreniche come la Toscana e il Lazio con importanti rischi per le città di Firenze e Roma, e la Sardegna. Nel corso del giorno poi saranno interessate anche quelle centrali adriatiche e il nord della Campania. Forti e abbondanti nevicate sono attese su tutto l'arco alpino, in particolare sulle Dolomiti cove avremo oltre 50 cm di accumulo tra il Trentino Alto Adige e il Veneto Solo all'estremo sud invece avremo tempo abbastanza soleggiato con ampie schiarite

Previsione meteo domani, allerta rossa in Veneto

Sulla base delle previsioni meteo, per la giornata di domani, venerdì 15 novembre, il dipartimento di protezione civile ha emesso una allerta rossa in alcuni settori del Veneto e valutata una allerta arancione invece per la Provincia Autonoma di Bolzano, parte del Friuli Venezia Giulia e su gran parte dei territori di Veneto, Liguria e Toscana. Allerta gialla invece su Lazio, Abruzzo, Marche, Umbria, Molise, su gran parte dell’Emilia-Romagna, su parte della Lombardia e sui settori rimanenti di Friuli Venezia Giulia, Toscana, Veneto e Liguria. Secondo la protezione civile, dalle prime ore di domani si prevedono venti di burrasca, con raffiche di burrasca forte, dai quadranti meridionali su Friuli Venezia Giulia, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise e Sicilia, con mareggiate lungo le coste esposte. Vi saranno, inoltre, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Toscana, Marche, Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise.

Previsioni meteo sabato

Secondo le Previsioni meteo per sabato  temporali e nubifragi saranno ancora i protagonisti su tutto il centro nord interessando in particolare le regioni centrali tirreniche e quelle di nord est. Maggiore variabilità al Sud e in Sicilia, dove non mancheranno piogge e isolati temporali. La neve continuerà a cadere copiosamente  sulle Alpi arrivano anche a quote inferiori ai mille metri