Nuovo ribaltone meteorologico quello che attende gli italiani nelle prossime ore secondo le previsioni meteo del 14 marzo. Per domenica infatti è atteso l’arrivo di una nuova forte perturbazione che colpirà la Penisola da nord a sud portando a un nuovo peggioramento del tempo su tutto il Paese. Per l’Italia dunque si prevede maltempo diffuso caratterizzato da piogge e temporali, localmente anche intensi, che saranno accompagnati da forti raffiche di vento freddo preludio a un marcato abbassamento delle temperature che faranno precipitare molte regioni di nuovo in un clima invernale a partire dalla prossima settimana.

Previsioni meteo domenica 14 marzo

Nel dettaglio, le previsioni meteo per domenica 14 marzo indicano una giornata caratterizzata da due momenti: al mattino avremo maggiori schiarite anche se già accompagnate da correnti di aria fredda, poi nel pomeriggio è atteso un nuovo peggioramento, in particolare al centro sud. Nelle prime ore del giorno tempo soleggiato su Nord-Ovest e lungo il medio-basso Adriatico. Cielo nuvoloso sulle restanti regioni ma ancora con rovesci isolati. Dal pomeriggio sera invece peggiorerà prima sulle regioni centrali e poi su quelle meridionali. Temporali interesseranno la Toscana, le Marche, l'Umbria in estensione a Lazio, Campania e Calabria tirrenica. L’abbassamento delle temperature farà tornare la neve sui rilievi: sull’Appennino a quote intorno ai 1100/1200 metri, sulle Alpi orientali fino verso i 1000 metri. Giornata molto ventosa con raffiche da nord a sud fino a 60-70 km/h

Previsioni meteo lunedì

La situazione meteo sarà analoga anche per l’inizio della prossima settimana, lunedì infatti avremo prevalenza di sole al Nord e nuvolosità tra regioni centrali adriatica, Sud, Sicilia e Sardegna. Possibili piogge e locali rovesci su Puglia, Calabria e Sicilia. Temperature ancora in calo e neve sulle Alpi