Ancora caldo inteso e afa sull'Italia, secondo le previsioni meteo di domani 13 agosto, tanto da fare scattare l'allerta in molte grandi città ma attenzione anche a improvvisi temporali e grandinate al nord innescate da infiltrazioni di aria più fresca proveniente da settori occidentali europei. Responsabile di questa situazione l'azione combinata dell’alta pressione di matrice africana, che continuerà a persistere sulla Penisola garantendo tempo in generale soleggiato e stabile al sud portando a un ulteriore incremento del caldo afoso che ha già caratterizzato i giorni scorsi, e di un vortice ciclonico che dall'Europa nord occidentale spingerà correnti più fredde verso le Alpi.

 Previsioni meteo domani 13 agosto

Le previsioni meteo di domani 13 agosto indicano dunque sole e caldo su gran parte del Paese ma anche un ritorno delle nuvole che si alterneranno a schiarite su molte zone delle regioni settentrionali dove daranno vita a improvvisi  temporali e grandinate. Rovesci e temporali sparsi bagneranno nel corso del giorno quasi tutte le regioni del nord. Le prime piogge interesseranno le Alpi centro occidentali ma poi il maltempo si sposterà sempre più a valle colpendo le vicine pianure di Piemonte,Lombardia e Veneto. Localmente saranno possibili anche grandinate improvvise.

Previsioni meteo giovedì 13 agosto: allerta  gialla pere maltempo su 4 regioni

In base alle previsioni meteo disponibili, per domani giovedì 13 agosto il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un allerta gialla sulla Lombardia e su parte di Piemonte, Trentino Alto Adige e Veneto a causa di condizioni meteo avverse. L’avviso prevede dal tardo pomeriggio di oggi precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia, Veneto e sulla Provincia Autonoma di Trento. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento.

Previsioni meteo venerdì

Secondo le previsioni meteo di venersì il sole sarà prevalente sull’Italia centro meridionale ma nuvole e piogge interessano ancora il  Nord-Est, con isolati acquazzoni e temporali, specie al pomeriggio. Il caldo si intensificherà ancora sulla Penisola dove le massime saranno in generale comprese fra 30 e 37 gradi, con possibili punte oltre i 40 gradi.