7.038 CONDIVISIONI
Covid 19
9 Marzo 2021
17:03

Pregliasco dice che a fine marzo rischiamo di arrivare a 40.000 contagi al giorno

Il virologo Fabrizio Pregliasco a Rai Radio 1: “Siamo alla terza ondata, o almeno a un rigurgito della seconda. I ricoveri e le terapie intensive sempre più piene, il che fa pensare a un possibile picco alla fine di marzo. I modelli matematici per i contagi ci dicono che rischiamo di arrivare anche a 40mila al giorno”.
A cura di Susanna Picone
7.038 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

A fine mese rischiamo di arrivare a contare nel bollettino dell’emergenza Coronavirus fino a quarantamila contagi al giorno. Lo dice Fabrizio Pregliasco, virologo Unimi e direttore sanitario dell'Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, intervenuto ai microfoni di Rai Radio 1. In merito alla situazione dei contagi Covid-19, il professor Pregliasco ospite di “Un Giorno da Pecora” ha chiarito che siamo ormai alla terza ondata, “o almeno a un rigurgito della seconda”. “I ricoveri e le terapie intensive sono sempre più piene, il che fa pensare a un possibile picco alla fine del mese di marzo. I modelli matematici per i contagi ci dicono che rischiamo di arrivare anche a 40.000 al giorno, valore piuttosto imponente”, così il virologo.

Pregliasco ha commentato anche le ipotesi sulle possibili nuove restrizioni che il governo potrebbe introdurre per tentare di frenare la diffusione del virus e ridurre l’impatto delle varianti. "Le restrizioni nel weekend possono aiutare, anche se capisco non piacciono, ma speriamo di essere all'ultimo miglio”, ha detto il virologo rispondendo a una domanda del conduttore. Il lockdown sabato e domenica potrebbe dunque essere sufficiente per frenare i contagi? Secondo Pregliasco, un blocco prolungato sarebbe sicuramente più efficace e rapido “ma mi rendo conto anche che sarebbe insopportabile”. Forse, ha aggiunto l'esperto, potrebbe essere molto efficace anche un coprifuoco anticipato, alle 20 o alle 21.

Pregliasco ha infine risposto a una domanda anche sulla “tecnica” di utilizzare due mascherine per proteggersi dal Covid: “Io direi di usare una buona mascherina chirurgica che costa anche poco e possiamo cambiare spesso, se vogliamo usare due mascherine consiglio la chirurgica sotto e la FFP2 sopra”.

7.038 CONDIVISIONI
29802 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni