14 Settembre 2011
15:46

Pisa: uccide il padre e poi si toglie la vita

Un uomo di 44 anni uccide nella notte il padre settantenne a colpi d’arma da fuoco e poi si suicida sparandosi alla testa. La contrarietà alla nuova relazione del genitore sarebbe all’origine del folle gesto.
A cura di Simona Linardi
Uomo ucciso dal figlio

Pisa è stata la scorsa notte teatro di un dramma familiare avvenuto in un garage pubblico, in via Pascoli, nel centro della città. Non sopportare la nuova relazione del proprio genitore con una giovane donna romena avrebbe indotto Bernardo Bandettini, 44 anni, dentista noto ed affermato di Pisa e ricercatore presso la facoltà di Odontoiatria dell'Università di Pisa, a compiere un doppio gesto insano. L'uomo ha sopreso il padre, Maurizio di 74 anni, anch'egli dentista conosciuto in tutta la città, mentre si trovava seduto sul sedile posteriore dell'automobile, sparandogli due colpi di pistola. Ha poi rivolto l'arma verso di sé, una Colt 45 legalmente detenuta, e si è suicidato sparandosi alla tempia. Padre e figlio sono stati trovati dalla nuova compagna di Maurizio Bandettini riversi sui sedili dell'auto, un'Audi A8 di proprietà dell"anziano dentista, alle 23.30. Probabilmente si erano di comune accordo dati appuntamento nel garage, ma poi la tragedia inaspettata.

Secondo le prime ricostruzioni degli investigatori, i due litigavano spesso da quando il padre si era separato dalla moglie ed aveva intessuto una nuova relazione, dalla quale aveva avuto anche una figlia.  Non avrebbe mai accettato la nuova famiglia con cui conviveva il padre e probabilmente soffriva inoltre di depressione. Non è ancora stato accertato se l’ipotizzato omicidio-suicidio sia stato preceduto da una lite o sia stato premeditato. Ma sul tragico caso indagano ora i carabinieri e il pm della procura di Pisa, Aldo Mantovani, per poter risalire al movente e alle esatte dinamiche della follia omicida da cui è stato travolto Bernardo Bandettini.

Trova soldi per strada e li restituisce al proprietario. Disoccupato e padre di tre figli premiato
Trova soldi per strada e li restituisce al proprietario. Disoccupato e padre di tre figli premiato
Uccide la moglie e poi si suicida. Il biglietto ai figli:
Uccide la moglie e poi si suicida. Il biglietto ai figli: "Raggiungo la mamma"
Omicidio Tiziana Gatti: Osborne si toglie la vita in cella, aveva ucciso la suocera 3 mesi fa
Omicidio Tiziana Gatti: Osborne si toglie la vita in cella, aveva ucciso la suocera 3 mesi fa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni