26 Settembre 2021
11:53

Piacenza, ferisce un coetaneo con una coltellata al collo: gravissimo 25enne

Sono molto gravi le condizioni di un ragazzo romeno di 25 anni che nella serata di ieri, 25 settembre, è stato accoltellato alla gola da un coetaneo italiano, subito bloccato dai carabinieri. Ignote le cause dell’aggressione: forse una lite o vecchie ruggini.
A cura di Davide Falcioni

Sono gravissime le condizioni di un ragazzo romeno di 25 anni che nella serata di ieri, 25 settembre, è stato accoltellato alla gola da un uomo, subito bloccato dai carabinieri. Il ferito è stato trasportato d'urgenza dal 118 all'ospedale di Piacenza e tuttora sta lottando tra la vita e la morte. L'aggressione è avvenuta in via Castello Sforza a Pontenure intorno alle 21,30, ma non sono al momento ancora del tutto chiare le ragioni che hanno portato al ferimento del venticinquenne e i dettagli della vicenda: non si sa, soprattutto, se i due avessero litigato poco prima o se ci fossero invece anche vecchi rancori.

Sul posto sono immediatamente arrivati i soccorsi del 118 (auto infermieristica di Piacenza e Pubblica Assistenza di San Giorgio) e i carabinieri della stazione e quelli del Nucleo Radiomobile. I sanitari hanno prestato le prime cure al ferito e l'hanno portata d'urgenza al pronto soccorso.  L'aggressore, un italiano coetaneo della vittima, è stato bloccato pochi minuti più tardi dai carabinieri e portato anch'egli in ospedale perché in fortissimo stato di agitazione. All'ospedale è finita anche una ragazza perché rimasta ferita ad un mano.

Caserma Levante di Piacenza, perché sono stati condannati tutti i carabinieri
Caserma Levante di Piacenza, perché sono stati condannati tutti i carabinieri
Uccide la moglie a coltellate e tenta il suicidio, tragedia a Modena
Uccide la moglie a coltellate e tenta il suicidio, tragedia a Modena
Il padre non si accorge della figlia e la travolge col trattore: 25enne morta sul colpo a Cosenza
Il padre non si accorge della figlia e la travolge col trattore: 25enne morta sul colpo a Cosenza
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni