È stato colpito da alcuni pezzi di un armadio, all’interno della sua casa. Un bambino di soli sette mesi è stato gravemente ferito dalla caduta delle assi dell’armadio ed è stato trasportato in condizioni complicate all’ospedale Maggiore di Parma. Il tragico episodio è avvenuto a Pontenure, un piccolo comune con meno di 7mila abitanti nella provincia di Piacenza, nella mattinata di domenica 22 dicembre. Il piccolo era all’interno della sua abitazione insieme ai genitori al momento dell'incidente. Alcune assi di un armadio, che era smontato, lo avrebbero colpito sulla testa.

I genitori hanno immediatamente chiamato il 118, allertando così la squadra dei soccorsi. Nella casa in cui il bambino risiede sono prontamente arrivati i volontari della Croce Rossa e i sanitari del 118, con un’ambulanza e un’auto infermieristica proveniente da Roveleto, piccola frazione di un altro comune nelle vicinanze. I soccorritori hanno medicato subito il piccolo e lo hanno poi portato al campo sportivo del piccolo Paese dove era atterrato l’elisoccorso. Sul campo l’elicottero ha potuto prendere il bimbo e trasportarlo in volo fino all’ospedale di Parma, dove ora il piccolo è ricoverato.

Il bambino di soli sette mesi rimasto ferito a causa del colpo subito da alcuni pezzi dell’armadio si trova ora in condizioni definite serie a causa della ferita alla fronte riportata nell’incidente. In ogni caso sembra che la sua vita non sia in pericolo. Sul posto, oltre ai soccorritori, sono intervenuti anche i carabinieri per provare a chiarire la dinamica di quanto avvenuto, ancora non definite.