253 CONDIVISIONI
26 Agosto 2021
11:32

Pescara, entra in un negozio e cerca di fare sesso coi manichini: ubriaco allontanato dai clienti

Un uomo visibilmente ubriaco ha fatto irruzione in un negozio di intimo situato in pieno centro a Pescara. Appena entrato, ha mimato atti sessuali espliciti con i manichini in vetrina, cercando di denudarsi davanti a tutti. I clienti hanno cercato di allontanarlo mentre i commessi chiamavano le forze dell’ordine.
A cura di Redazione
253 CONDIVISIONI

È entrato in un negozio di intimo situato in pieno centro a Pescara. I commessi all'interno dell'attività commerciale hanno subito capito che l'uomo appena arrivato era ubriaco e immediatamente hanno cercato di allontanare gli altri clienti. Quando ha iniziato mimare espliciti atti sessuali con i manichini in vetrina, le persone all'interno del negozio hanno cercato di cacciarlo mentre i membri dello staff chiamavano la polizia. Le due pattuglie locali, una volta arrivate sul posto, hanno tentato di raggiungere l'uomo che però si è dato alla fuga per le vie interne del centro, facendo così perdere le sue tracce.

Secondo le ultime indiscrezioni, l'uomo non è stato individuato. Le strade del centro cittadino erano affollate per le ultime mattinate di shopping prima dell'inizio di settembre e della conseguente riapertura completa degli uffici. Il protagonista della vicenda è riuscito a fuggire imboccando i vicoli adiacenti le vie principali della città. Complice la presenza massiccia di turisti e residenti per le strade del centro, le forze dell'ordine hanno perso le sue tracce senza poi riuscire a ritrovarle nonostante la giornata di ricerche. Secondo le testimonianze dei clienti, l'uomo era visibilmente ubriaco. Il tutto è avvenuto nella mattinata di ieri, poche ore dopo l'apertura quotidiana dei negozi. Il soggetto avrebbe inoltre cercato di denudarsi davanti a tutti all'interno dell'attività commerciale, suscitando non sgomento negli acquirenti. Presenti nel locale anche bambini accompagnati dai genitori. La vicenda ha spaventato i membri dello staff di turno che però sono riusciti a chiamare la polizia anche grazie all'aiuto dei clienti che hanno cercato di allontanare l'uomo ubriaco dal negozio prima dell'intervento delle forze dell'ordine. Il colpevole è fuggito appena ha notato le due pattuglie in avvicinamento.

253 CONDIVISIONI
Napoli, entra nel negozio e ruba iPhone in pieno giorno
Napoli, entra nel negozio e ruba iPhone in pieno giorno
Si fingevano clienti e rapinavano farmacie e negozi: due arresti a Milano
Si fingevano clienti e rapinavano farmacie e negozi: due arresti a Milano
Scivola e precipita in strada dopo volo di 6 metri mentre lavora: Donato muore sul colpo a Tricase
Scivola e precipita in strada dopo volo di 6 metri mentre lavora: Donato muore sul colpo a Tricase
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni