1.015 CONDIVISIONI
28 Giugno 2021
18:31

Orlando suicida a 18 anni, lo sfogo della madre: “Anche se era gay, doveva essere libero”

Orlando Merenda si è suicidato gettandosi sotto a un treno il 20 giugno, subito dopo pranzo. Viveva a Torino con il fratello maggiore e il padre. Si è alzato da tavola e si è allontanato, senza dire nulla. La madre Anna, che vive in Calabria, è salita immediatamente a Torino e si sfoga su Facebook: “Aspettava i suoi 18 anni per decidere cosa fare, era libero di farlo”.
A cura di Gianluca Orrù
1.015 CONDIVISIONI

"Anche se è gay, doveva essere libero, era libero": comincia così lo sfogo della mamma di Orlando Merenda, un ragazzo che lo scorso 20 giugno, una caldissima domenica pomeriggio a Torino, ha scavalcato un muretto che separa la strada dalla sede dei binari della ferrovia che conduce verso Moncalieri e si è lasciato travolgere da un treno.

Dalla scuola che Orlando Merenda ha frequentato fino a venerdì scorso non ci sono commenti, a parte la descrizione di un ragazzo gentile e premuroso che studiava per diventare cameriere. Sempre gentile e sempre sorridente, così lo descrivono le sue molte amiche nelle stories di Instagram, dalle quali trapela il grande cordoglio.

Fiori e messaggi per Orlando Merenda

I suoi molti amici hanno lasciato corone di fiori e messaggi per lui, legati alle balaustre del passaggio ferroviario dal quale Orlando si è intrufolato per arrivare alla sede dei binari.

Le parole della mamma: "Andrò avanti per avere giustizia"

Contrariamente a quanto riportato da molti, un fascicolo di indagine sul caso è stato aperto ma, al momento, non ci sono ipotesi di reato perché le indagini sono ancora in corso. "Andrò avanti da sola, per avere la mia giustizia" – si sfoga Anna Screnci – la madre che è salita dalla Calabria al Piemonte per l'ultimo saluto al figlio Orlando – ho perso metà della sua adolescenza, la parte più importante, non ci sono stata quando aveva bisogno di me. Mi diceva le cose al telefono, ma me le diceva a metà per non farmi soffrire, eravamo a 1400 km di distanza l'uno dall'altra".

1.015 CONDIVISIONI
Bimba di 3 anni uccisa a coltellate e buttata nell'immondizia, fermata la madre
Bimba di 3 anni uccisa a coltellate e buttata nell'immondizia, fermata la madre
Morta Charlotte Johnson Wahl, la madre di Boris Johnson deceduta a 79 anni
Morta Charlotte Johnson Wahl, la madre di Boris Johnson deceduta a 79 anni
"Vogliamo essere donne libere", l'ultimo video della Youtuber Najma morta nell'attentato di Kabul
"Vogliamo essere donne libere", l'ultimo video della Youtuber Najma morta nell'attentato di Kabul
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni