1.464 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Covid 19

Nuova variante Covid, l’Italia sospende i voli con la Gran Bretagna

La sospensione dei voli col Regno unito annunciata dal Ministro di Maio “Il Regno Unito ha lanciato l’allarme su una nuova forma di Covid che sarebbe il risultato di una mutazione del virus” per questo “Dopo aver avvisato il Governo inglese, con il Minstero della Salute stiamo per firmare il provvedimento per sospendere i voli con la Gran Bretagna”.
A cura di Antonio Palma
1.464 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

L’Italia sospende i voli con la Gran Bretagna a causa della variante covid scoperta nel Paese anglosassone. Lo ha annunciato oggi pomeriggio il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. “Il Regno Unito ha lanciato l’allarme su una nuova forma di Covid che sarebbe il risultato di una mutazione del virus” per questo “Dopo aver avvisato il Governo inglese, con il Minstero della Salute stiamo per firmare il provvedimento per sospendere i voli con la Gran Bretagna ha scritto infatti Di Maio sui suoi canali social.  “Come Governo abbiamo il dovere di proteggere gli italiani, La nostra priorità è tutelare l’Italia e i nostri connazionali” ha aggiunto il Ministro degli esteri.

Vietato l'ingresso a chi è stato nel Regno unito negli ultimi 14 giorni

Tra le lare misure vietato l’ingresso in Italia a chi negli ultimi 14 giorni è stato nel Regno unito, lo prevede una nuova ordinanza firmata dal ministro della salute Roberto Speranza alla luce della scoperta di una variante covid nel Paese anglosassone. "Ho firmato una nuova ordinanza che blocca i voli in partenza dalla Gran Bretagna e vieta l’ingresso in Italia di chi negli ultimi 14 giorni vi è transitato" ha spiegato lo stesso ministro, aggiungendo: "Chiunque si trovi già in Italia, in provenienza da quel territorio, è tenuto a sottoporsi a tampone antigenico o molecolare contattando i dipartimenti di prevenzione. La variante del Covid, da poco scoperta a Londra, è preoccupante e dovrà essere approfondita dai nostri scienziati. Nel frattempo scegliamo la strada della massima prudenza". L'ordinanza di blocco sarà valida fino al 6 gennaio 2021. Le persone che ora si trovano in Italia e che si trovano nei quattordici giorni antecedenti ad oggi in soggiorno o hanno transitato nel Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, anche se asintomatiche, sono obbligate a comunicare immediatamente l'avvenuto ingresso nel territorio nazionale al Dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria competente per territorio e a sottoporsi a test tampone molecolare o antigenico.

Stop ai voli da molti Paesi

L’Italia è così l’ennesimo Paese che ha deciso restrizione dagli arrivi dal Regno Unito dopo l’annuncio di Londra di aver identificato una nuova variante del coronavirus che sempre abbia più facilità di contagio anche se non è stato dimostrato sia più leale. Nelle scorse ore infatti diversi governi nazionali avevano annunciato lo stesso provvedimento, tra di loro Paesi Bassi e Belgio ma anche altri Paesi si stanno orientando verso stop a voli e treni in arrivo dall’Isola tra cui Germania e Francia. Del resto nelle scorse ore lo stesso ministro della salute britannico  Matt Hancock ha confermato che nel Regno Unito la nuova variante covid "è fuori controllo".

Mutazione covid già in diversi Paesi

Una decisione per evitare il dilagare della nuova variante covid che però sembrerebbe già superata dagli eventi: intanto infatti la mutazione del virus pare si sia già diffusa in altri Paesi. Lo ha rivelato l'Organizzazione Mondiale della Sanità che alla Bbc ha annunciato che la nuova variante di Covid-19 scoperta in Gran Bretagna  è stata individuata anche in Danimarca e Australia, oltre che in Olanda. La stessa Oms ha fatto sapere di essere in “stretto contatto” con le autorità del Regno Unito per cercare di identificare il problema e mettere in atto le dovute contromisure.

1.464 CONDIVISIONI
32813 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views