1.060 CONDIVISIONI
26 Novembre 2021
22:16

Moderna svilupperà una dose booster di vaccino contro la nuova variante Omicron

Lo ha comunicato la stessa casa farmaceutica, spiegando di essere al lavoro su una dose di richiamo del vaccino efficace specificatamente contro la nuova variante Omicron.
A cura di Annalisa Girardi
1.060 CONDIVISIONI

La casa farmaceutica Moderna ha annunciato che svilupperà una dose booster di vaccino anti Covid appositamente contro la nuova variante Omicron. Lo ha comunicato la stessa azienda statunitense, spiegando di essere al lavoro su una dose di richiamo efficace specificatamente contro la nuova mutazione del virus. Variante che l'Organizzazione mondiale della Sanità ha definito "preoccupante".

"Fin dall'inizio, abbiamo detto che mentre cerchiamo di sconfiggere la pandemia, è imperativo essere proattivi mentre il virus si evolve. Le mutazioni nella variante Omicron sono preoccupanti e da diversi giorni ci stiamo muovendo il più velocemente possibile per attuare la nostra strategia per affrontare questa variante", ha commentato il Ceo di Moderna, Stéphane Bancel. Che ha poi aggiunto: "Abbiamo tre linee di difesa che stiamo portando avanti in parallelo: abbiamo già valutato un booster a dose più alta di mRNA-1273 (100 µg), in secondo luogo, stiamo già studiando due candidati booster multivalenti nella clinica che sono stati progettati per anticipare mutazioni come quelle che sono emerse nella variante Omicron e i dati sono attesi nelle prossime settimane e, terzo, stiamo rapidamente avanzando un candidato booster specifico per Omicron (mRNA-1273.529)"

Una linea di "massima prudenza" ritenuta necessaria anche dal ministro della Salute, Roberto Speranza, che con un'ordinanza oggi ha bloccato gli ingressi da Sudafrica, Lesotho, Botswana, Zimbabwe, Mozambico, Namibia, Eswatini e Malawi, cioè i Paesi dove al momento la variante sarebbe maggiormente diffusa. L'Italia non è l'unico Paese ad aver preso una decisione simile: da lunedì anche gli Stati Uniti limiteranno i voli dal Sudafrica e da altri sette Paesi del continente. La decisione sarebbe appunto stata presa "alla luce della nuova variante di Covid-19 che circola in Africa meridionale", ha spiegato un funzionario dell'amministrazione di Joe Biden.

Scelte simili sono state compiute anche da Francia, Gran Bretagna, Giappone e Israele che hanno attivato una serie di restrizioni sui viaggiatori in arrivo dall'Africa meridionale. Come abbiamo detto, l'Oms ha diffuso un comunicato sulla nuova variante, spiegando di aver rilevato un "vasto numero di mutazioni, alcune allarmanti". L'Organizzazione mondiale della sanità ha quindi aggiunto che serviranno comunque nuove settimane per valutare e comprendere fino in fondo l'impatto di questa nuova mutazione del virus.

1.060 CONDIVISIONI
Quando fare la terza dose di vaccino Covid e quanto è efficace contro la variante Omicron: i dati
Quando fare la terza dose di vaccino Covid e quanto è efficace contro la variante Omicron: i dati
Israele sperimenta la quarta dose di vaccino per sconfiggere la variante Omicron
Israele sperimenta la quarta dose di vaccino per sconfiggere la variante Omicron
Dopo quanto tempo fare la terza dose di vaccino Covid con Pfizer o Moderna: quanto dura l'efficacia
Dopo quanto tempo fare la terza dose di vaccino Covid con Pfizer o Moderna: quanto dura l'efficacia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni