313 CONDIVISIONI
13 Agosto 2017
21:12

Modena, sente odore di gas e va in cucina a controllare: l’impianto gli esplode addosso

Secondo i vigili del fuoco sarebbe stata una fuga di gas a causare la violenta esplosione. Ad avvertire i soccorsi è stato direttamente il 64enne ferito, attualmente in cura presso l’ospedale di Cesena nel reparto grandi ustionati.
A cura di C. M.
313 CONDIVISIONI

Un uomo di 64 anni è rimasto gravemente ferito, con ustioni su tutto il corpo, a causa di una violenta esplosione avvenuta all'interno della sua abitazione in via Cave Convoglio a Marzaglia, in provincia di Modena. Stando ai primi accertamenti diffusi dai vigili del fuoco, immediatamente intervenuti sul posto, l'ìimmobile sarebbe ora stato dichiarato inagibile e la causa dell'esplosione sarebbe stata una fuga di gas. Il sessantaquatrenne, intorno alle 18, stava dormendo finché, all'improvvisio, si è recato in cucina avendo avvertito un forte odore di gas. Proprio in quel momento è avvenuta l'esplosione, che ha completamente distrutto la cucina e fatto crollare una parte del soffitto. A dare l'allarme è stato direttamente il padrone di casa una volta fuggito dallo stabile. Sul posto sono giunti immediatamente i soccorsi, vigili del fuoco e personale del 118. Il 64enne ha riportato ustioni di una certa gravità e per questo si è deciso di trasportarlo con urgenza a Cesena. L'abitazione ha subito seri danni.

313 CONDIVISIONI
Modena, uomo uccide la madre in casa poi va in questura e confessa il delitto
Modena, uomo uccide la madre in casa poi va in questura e confessa il delitto
Previsioni meteo 15 novembre: inizio settimana all'insegna del maltempo, temporali da Nord a Sud
Previsioni meteo 15 novembre: inizio settimana all'insegna del maltempo, temporali da Nord a Sud
Migranti, orribile scoperta nel Mediterraneo: 10 cadaveri stipati tra cento persone su barcone
Migranti, orribile scoperta nel Mediterraneo: 10 cadaveri stipati tra cento persone su barcone
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni