448 CONDIVISIONI

Miliardario giapponese festeggia il compleanno a Palermo: affitta per tre giorni teatri e hotel

Kaoru Nakajima ha celebrato i 73 anni a Palermo. Il tycoon ha organizzato tre giorni di festa extra lusso riservando a uso esclusivo luoghi iconici della città.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Giusy Dente
448 CONDIVISIONI
Kaoru Nakajima nel 2016
Kaoru Nakajima nel 2016

Kaoru Nakajima ha scelto di fare le cose davvero in grande stile e senza badare a spese. L'uomo è socio fondatore del gruppo Amway, un impero che produce articoli per la casa e prodotti beauty. Al miliardario giapponese non è proprio andato giù che la pandemia gli abbia impedito di festeggiare degnamente i 70 anni e così ha deciso di recuperare con un party grandioso in occasione dei 73. Lo ha organizzato in ogni minimo particolare, all'insegna del lusso sfrenato.

Un party di compleanno extra lusso

Kaoru Nakajima non si è accontentato di una normale festa, ma ha scelto di andare avanti con le celebrazioni per ben tre giorni consecutivi dal 3 al 5 novembre. L'eccentrico festeggiato, noto per le sue stravaganze, ha scelto Palermo e ha portato nella città siciliana amici e parenti: un migliaio di persone. Il tycoon ha affittato diversi luoghi iconici del capoluogo, tutto in nome di un 73esimo compleanno da ricordare.

Ha richiesto l'uso esclusivo del Teatro Massimo, il più grande teatro d'opera italiano e uno dei più grandi d'Europa. L'affitto del Teatro pare sia costato 100 mila euro, esclusa l'esibizione dell'ospite. Infatti domenica sera è prevista una performance canora di Matteo Bocelli, figlio del noto tenore Andrea. Si sta occupando dell’organizzazione il manager internazionale Jimmy Pallas.

Si svolgerà il 5 novembre anche la cena-spettacolo di compleanno, prevista però al Teatro Politeama, affittato per ben una settimana, così da consentire nei giorni precedenti tutte le operazioni di allestimento. È stato necessario smontare le poltrone per fare spazio e applicare una guaina protettiva al pavimento. Il catering è stato affidato a Galati, con menu a base di prelibatezze siciliane. Sembra che questo secondo affitto gli sia costato altri 37.000 euro, con spettacolo dell’Orchestra sinfonica siciliana incluso nel prezzo, per allietare i commensali.

E non è tutto. Ovviamente un'organizzazione così mastodontica necessita anche di un'adeguata sistemazione per gli invitati. Gli ospiti del festeggiato sono stati sistemati presso due rinomate strutture a cinque stelle: Villa Igiea sul lungomare di Palermo e il vicino Grand Hotel et des Palmes per un totale di 250 mila euro in suite e camere.

Proprio al Grand Hotel et des Palmes si terrà stasera il primo evento, che darà il via ufficiale ai festeggiamenti: un party in presenza delle autorità cittadine e dei principali stakeholders, per ringraziarli della disponibilità nell'organizzazione. Domani, invece, il miliardario incontrerà il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, a villa Niscemi. Il tycoon ha già assistito alla messa in scena di Don Giovanni con Riccardo Muti, direttore d'orchestra a cui è legato da una profonda amicizia.

La critica di Renato Schifani

Sicuramente il neo 73enne avrà modo di godersi i suoi tre giorni di festeggiamenti, così come il suo migliaio di ospiti. Lo stesso non si può dire dei cittadini palermitani, piuttosto critici nei confronti di questa modalità. Anche Renato Schifani, governatore della Sicilia, ha criticato il fatto che al miliardario sia stato concesso l'affitto di luoghi così iconici, vere e proprie istituzioni culturali locali.

Si teme che altri super ricchi possano seguirne l'esempio: "Si apre una finestra senza precedenti, in forza della quale anche altri privati potrebbero chiedere analogo trattamento. Il tema che si pone è fino a che punto gioielli della cultura di questa città, adibiti sino ad oggi a tali finalità come il teatro, o con finalità pubbliche e istituzionali di alto livello, possano essere convertite a certi tipi di attività che possono essere tranquillamente realizzate in altri siti della città altrettanti autorevoli".

448 CONDIVISIONI
Strage familiare di Altavilla Milicia: iniziata a Palermo l'autopsia sui corpi delle tre vittime
Strage familiare di Altavilla Milicia: iniziata a Palermo l'autopsia sui corpi delle tre vittime
Trovato morto accanto alla bici nel giorno del compleanno, 16enne aveva assunto cocktail di droghe
Trovato morto accanto alla bici nel giorno del compleanno, 16enne aveva assunto cocktail di droghe
Oggi è il giorno della Candelora 2024, il significato e cosa si festeggia il 2 febbraio
Oggi è il giorno della Candelora 2024, il significato e cosa si festeggia il 2 febbraio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views