Due suore, che operano in Sicilia in centri del Messinese e del Ragusano, che “scoprono” di aspettare un bambino. La prima religiosa lo ha scoperto in ospedale, dove si è fatta accompagnare perché non si sentiva bene. La donna ha iniziato ad accusare forti dolori allo stomaco che via via sono diventati sempre più insistenti e una volta in ospedale ha fatto una scoperta decisamente inattesa: era incinta. Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi al pronto soccorro dell’ospedale di Sant’Agata Militello, nella città metropolitana di Messina, dove la paziente sarebbe stata presa in cura. La religiosa, proveniente da un monastero in un paesino dei Nebrodi, sarebbe stata accompagnata in ospedale proprio dalle consorelle dopo i lancinanti dolori addominali che l'avevano colpita. La donna si sarebbe fatta visitare senza alcun problema forse perché nemmeno lei immaginava quale fosse la natura dei suoi dolori. La suora in effetti aveva alcuni problemi di salute legati a patologie pregresse ma dopo gli accertamenti sanitari e le analisi cliniche in ospedale, però, sarebbe arrivata la diagnosi dei medici che ha spiazzato tutti: la suora era incinta.

La notizia confermata in ambienti ecclesiastici – La gravidanza della donna, una giovane suora di origine africana, va avanti da diverse settimane. Secondo i media locali, la suora proprio nei mesi scorsi si sarebbe allontanata dal convento per fare visita ai parenti al suo paese natale. La notizia della gravidanza, pubblicata inizialmente dai media locali, è stata poi confermata in ambienti ecclesiastici. Nessuna dichiarazione ufficiale è arrivata da parte dell'ordine religioso al quale appartiene, che avrebbe preferito trasferire la suora a Palermo. Gli stessi ambienti ecclesiastici fanno sapere che la donna, dopo avere partorito, potrà scegliere di abbandonare l'ordine e fare la mamma a tempo pieno.

Un secondo caso nel Ragusano – Ma quello di Messina non è appunto l'unico caso di suora incinta registrato di recente in Sicilia: oggi si è appreso che un'altra suora, originaria del Madagascar, che svolgeva la sua missione in un paese del ragusano nell'Istituto dove si occupava dell'assistenza agli anziani, aspetta un bambino. La notizia della gravidanza risalirebbe a circa un mese. La religiosa che fungeva anche da madre superiora ha lasciato l'Istituto ed è tornata nel suo paese d'origine.