Il Ministero dell'Istruzione ha reso noto il calendario delle prove scritte della Maturità 2020. Archiviato l'esame di Stato dell'anno in corso, gli esperti del Miur sono già al lavoro per pianificare quello dell'anno scolastico 2019/2020, che comincerà il prossimo settembre. La prima prova scritta, quella d'italiano, uguale per tutti gli indirizzi di studio, si terrà mercoledì 17 giugno 2020 a partire dalle 8.30. La seconda prova, quella d'indirizzo, si svolgerà, come di consueto, il giorno seguente, giovedì 18 giugno, sempre a partire dalle 8.30.

Inoltre, sempre sul sito del Miur è possibile trovare indicazioni sulle date di svolgimento della prima prova scritta suppletiva, che si svolgerà l'1 luglio 2020 alle 8.30, sull’Esame di Stato conclusivo del primo periodo didattico dei percorsi di primo livello per gli adulti iscritti e frequentanti i Centri provinciali per l’istruzione degli adulti, e specifiche informazioni riguardanti i candidati per i quali il patto formativo individuale prevede un percorso di studio personalizzato. Si ricorda che la Maturità 2020 si svolgerà secondo la nuova normativa in vigore già con l'esame di Stato 2019, e che prevede, tra le altre cose, l'abolizione della terza prova scritta, il cosiddetto quizzone, e l'abolizione della tesina all'orale.