Covid 19
10 Marzo 2022
19:39

Mappa Ecdc, migliora la Valle d’Aosta: è l’unica regione italiana non in rosso scuro

La nuova mappa del Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (Ecdc). Il rischio alto resta prevalente su tutto il territorio europeo. In arancione solo un’area a est della Polonia.
A cura di Biagio Chiariello
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Leggero miglioramento della situazione in Europa per quanto riguarda il Covid secondo la mappa del Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (Ecdc). Aumentano i Paesi che dal rosso scuro, ancora prevalente, passano al rosso, e c'è anche chi migliora in arancione, in una zona est della Polonia. Il rosso era riapparso nell'aggiornamento della scorsa settimana in diverse aree della Polonia, Romania e Svezia. Sono migliorate in quest'ultimo aggiornamento rispetto al massimo livello di contagi e rischio segnalato dal rosso scuro anche diverse aree della Spagna, Croazia e Ungheria.

La situazione in Italia

Per quanto riguarda l’Italia, tutte le regioni restano in rosso scuro. Mentre la Valle d’Aosta è la prima regione che passa dal rosso scuro (alto rischio di contagi di Coronavirus, più di 300 casi ogni 100 mila abitanti) al rosso (da 100 a 300 positivi ogni 100 mila abitanti).

Come leggere la mappa sul rischio Covid

A partire da febbraio è cambiato il significato dei colori nella mappa Ue: il Consiglio Europeo ha chiesto all'Ecdc di classificare gli Stati membri secondo un indicatore basato su il tasso di notifica a 14 giorni, ponderato con il dato sulle somministrazioni del vaccino anti Covid. Di conseguenza, cambia anche il significato dei colori. Il verde indica una situazione in cui il tasso ponderato è inferiore a 40; l'arancione, se il tasso ponderato è inferiore a 100 ma 40 o superiore; il rosso, se il tasso ponderato è inferiore a 300 ma pari o superiore a 100; il rosso scuro, se il tasso ponderato è 300 o più; il grigio scuro, se il tasso di test è 600 o meno e grigio, se sono disponibili dati insufficienti.

31044 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni