234 CONDIVISIONI
9 Novembre 2021
16:47

Maltempo Sicilia, tromba d’aria sulle campagne di Canicattì: alberi piegati dal vento

Ancora maltempo in Sicilia. Un tornado si è abbattuto questa mattina sul territorio di Canicattì, nell’Agrigentino. In rete le immagini e i video degli alberi piegati dal vento e del fango e l’acqua da un capo all’altro dell’isola. Disagi anche alla circolazione. A Gangi a causa dell’esondazione del torrente Rainò due famiglie sono rimaste bloccate nelle loro abitazioni.
A cura di Susanna Picone
234 CONDIVISIONI
Maltempo Sicilia, tromba d’aria a Canicattì
Maltempo Sicilia, tromba d’aria a Canicattì

Il maltempo in Sicilia continua a fare danni. Dopo i forti temporali di ieri, nella mattinata di oggi una violenta tromba d’aria si è abbattuta sul territorio di Canicattì, nell’Agrigentino. In rete in un video registrato in campagna si vedono alberi piegati dal forte vento, che ha anche divento alcuni tetti. La giornata è stata caratterizzata da piogge e vento in tutta la provincia di Agrigento. La tromba d’aria di Canicattì ha interessato contrada “Grottarossa” e diverse zone di campagna, al confine tra i territori delle province di Agrigento e Caltanissetta.

Sindaco Canicattì: "Evitare di uscire di casa"

Le immagini dei danni del maltempo pubblicate dal sindaco di Canicattì
Le immagini dei danni del maltempo pubblicate dal sindaco di Canicattì

Sui danni provocati dal maltempo è intervenuto anche il sindaco di Canicattì, Vincenzo Corbo, che sulla sua pagina Facebook ha pubblicato foto e aggiornamenti. L’ultimo aggiornamento sulla situazione maltempo è di pochi minuti fa ed è un ringraziamento a tutti coloro – dalla polizia ai vigili del fuoco – che sono intervenuti per limitare i danni. La pioggia questo pomeriggio sta dando una tregua a Canicattì, ma l’invito ai cittadini del sindaco è sempre lo stesso: di evitare di uscire di casa se non per motivi strettamente improrogabili. “Da stamattina stiamo intervenendo in più parti per tamponare i danni del maltempo e ripristinare ove possibile la viabilità. Pur non avendo ricevuto nessuna comunicazione di allerta meteo per la giornata di oggi, consiglio fortemente di rimanere a casa – si legge in un altro post del primo cittadino -. Monitoriamo costantemente la situazione e attendiamo gli sviluppi in modo da potervi aggiornare immediatamente”.

Maltempo Sicilia oggi, danni e disagi da un capo all'altro dell'isola

Il maltempo in Sicilia sta creando disagi anche in altre zone dell'isola: a Scillato, nel Palermitano, acqua, detriti e fango lungo le strade. A Gangi a causa dell'esondazione del torrente Rainò due famiglie sono rimaste bloccate nelle loro abitazioni. A Valledolmo uno smottamento di terra e fango lungo la strada provinciale 8 in contrada Rovitello ha mandato in tilt la circolazione. Allagamenti e strade come fiumi anche a Lascari e a Cefalù, dove si è riempito d'acqua il sottopasso davanti l'hotel Costa Verde. A Serradifalco il vento ha sradicato ulivi secolari lungo la statale 122. Acqua sui binari anche nella tratta Roccapalumba-Montemaggiore Belsito, dove si è registrato uno stop ai treni, così come nella zona Serradifalco – Canicattì. Ancora disagi lungo la statale 643 tra Polizzi Generosa e Scillato, chiusa la SS 640 in direzione del raccordo Pietraperzia.

Il passaggio del tornado sulle campagne di Canicattì
Il passaggio del tornado sulle campagne di Canicattì
234 CONDIVISIONI
Il gigantesco albero di Natale si accartoccia e cade su se stesso
Il gigantesco albero di Natale si accartoccia e cade su se stesso
1.604 di MatSpa
Ginevra, morta a 2 anni tra le fiamme in Sicilia: incendio forse partito dall'albero di Natale
Ginevra, morta a 2 anni tra le fiamme in Sicilia: incendio forse partito dall'albero di Natale
Scala dei Turchi, acquisite immagini di videosorveglianza: ora è caccia ai responsabili
Scala dei Turchi, acquisite immagini di videosorveglianza: ora è caccia ai responsabili
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni