235 CONDIVISIONI
8 Novembre 2021
17:51

Maltempo in Sicilia, traffico ferroviario in tilt. Sindaco Santo Stefano Quisquina: “Non uscite”

Forti piogge oggi in Sicilia e tanti disagi sull’isola. Le intense precipitazioni hanno portato fango e acqua sulle strade, alcune chiuse per allagamenti, in tilt anche il traffico ferroviario sulla linea Palermo-Agrigento/Catania. Violento nubifragio su Santo Stefano Quisquina, nei video le strade invase dal fango: il Comune invita a non uscire di casa.
A cura di Susanna Picone
235 CONDIVISIONI

“Invito la Cittadinanza a uscire di casa solo se strettamente necessario”: la richiesta è del sindaco di Santo Stefano Quisquina, comune nell’Agrigentino, travolto oggi da una violenta ondata di maltempo come anche altre zone della Sicilia. Su Santo Stefano Quisquina oggi si è abbattuto un violento nubifragio, le strade del centro si sono trasformate in fiumi e in alcuni tratti sono invase dal fango. A causa del fango accumulato per la pioggia, si segnalano numerosi disagi sulla strada statale che collega Agrigento a Palermo. Dalle 16 di oggi e per tutta la giornata di domani è allerta meteo gialla per temporali sulla Sicilia.

In tilt anche il traffico ferroviario sulla linea Palermo-Agrigento/Catania che è stato sospeso tra Montemaggiore e Roccapalumba per l'allagamento della sede ferroviaria. I tecnici Rfi sono a lavoro per ripristinare la funzionalità in sicurezza della linea. In corso la riprogrammazione dell'offerta ferroviaria, con treni attestati a Caltanissetta Xirbi e Cammarata San Giovanni Gemini. È stato attivato anche  il servizio sostitutivo con autobus fra Palermo e Agrigento e Palermo e Catania, e fra Cammarata e Palermo, Caltanissetta Xirbi e Palermo. Al momento non è invece possibile invece garantire il collegamento con la località di Roccapalumba-Alia.

Il maltempo ha creato disagi in Sicilia con fango e acqua anche sulla strada statale 643 Di Polizzi, costringendo l'Anas a chiudere il traffico tra Scillato e Polizzi Generosa, nel Palermitano. Allagate anche le strade statali 121 ‘Catanese', nel territorio di Roccapalumba (Palermo), e la 189 ‘Della Valle dei Platani, nei pressi del bivio Manganaro.
"Strada riaperta in tutti i tratti – dice il sindaco di Lercara Friddi, Luciano Marino -, ma massima attenzione per via
dei residui di fango e detriti". Nel Palermitano un gruppo di escursionisti è stato sorpreso dalle forti piogge nei pressi della riserva orientata Monte Carcaci che si trova nei comuni tra Castronovo di Sicilia e Prizzi: tutti sono stati soccorsi dai vigili del fuoco, protezione civile e portati in salvo.

235 CONDIVISIONI
Santo Stefano con maltempo e allerta meteo, a Capodanno rischio caldo anomalo
Santo Stefano con maltempo e allerta meteo, a Capodanno rischio caldo anomalo
Allerta meteo 26 dicembre per maltempo: l’elenco delle Regioni a rischio a Santo Stefano
Allerta meteo 26 dicembre per maltempo: l’elenco delle Regioni a rischio a Santo Stefano
Previsioni meteo 26 dicembre: a Santo Stefano nuova perturbazione, piogge intense al centro
Previsioni meteo 26 dicembre: a Santo Stefano nuova perturbazione, piogge intense al centro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni