7 CONDIVISIONI

Maltempo, allerta meteo rossa e arancione per temporali martedì 31 ottobre: le regioni a rischio

Piogge e temporali ancora intensi sull’Italia e anche per domani 31 ottobre la Protezione Civile ha valutato una allerta meteo rossa su settori del Veneto, allerta arancione in sei regioni del Nord e allerta gialla in 11 regioni.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Antonio Palma
7 CONDIVISIONI
Immagine

L'intensa fase di maltempo continua a imperversare sul nord dell'Italia, estendendosi nelle prossime ore anche al sud. Per la giornata di martedì 31 ottobre è allerta meteo rossa su settori del Veneto, allerta arancione in sei regioni del Nord e allerta gialla in 11 regioni. Sulla base delle previsioni disponibili, infatti, la Protezione Civile ha emesso per martedì un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse. Tutta colpa di una fase perturbata che scatenerà ancora piogge e temporali, anche forti, su gran parte delle regioni del nord, in estensione anche al Centro e alle regioni tirreniche del sud.

Maltempo, allerta meteo rossa in Veneto

Il dipartimento di Protezione Civile ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse, che estende e modifica quello già in vigore, valutando per la giornata di martedì 31 ottobre, allerta meteo rossa per rischio idrogeologico su diversi settori del Veneto centro settentrionale. Le piogge e i temporali, infatti, insisteranno su zone già pesantemente colpite nelle scorse ore, decretando un aumento delle criticità per rischio idrogeologico sulla regione che è interessata anche da allerta meteo arancione.

Immagine

Allerta meteo arancione in 6 regioni per martedì 31 ottobre

Il bollettino di criticità meteo idro della protezione civile ha valutato per domani, martedì 31 ottobre, anche una allerta arancione per rischio idrogeologico e idraulico per sei regioni: Oltre ai restanti settori del Veneto, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Liguria e Lombardia. Infine è allerta gialla per temporali e rischio idrogeologico in undici regioni: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Toscana, Veneto e Umbria. Ecco nel dettaglio il bollettino con tutte le allerte meteo per domani:

  • Elevata criticità per rischio idrogeologico / allerta rossa
    Veneto: Alto Piave, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Piave pedemontano
  • Moderata criticità per rischio idraulico / allerta arancione:
    Emilia Romagna: Pianura reggiana, Bassa collina piacentino-parmense, Montagna piacentino-parmense, Alta collina piacentino-parmense, Pianura reggiana di Po, Pianura piacentino-parmense
    Friuli Venezia Giulia: Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia
    Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento, Provincia Autonoma di Bolzano
    Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Livenza, Lemene e Tagliamento, Alto Piave, Adige-Garda e monti Lessini, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Piave pedemontano, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna
  • Moderata criticità per rischio idrogeologico / allerta arancione:
    Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Montagna piacentino-parmense, Alta collina piacentino-parmense, Montagna bolognese
    Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino del Livenza e del Lemene
    Liguria: Bacini Liguri Marittimi di Levante
    Lombardia: Valchiavenna, Media-bassa Valtellina, Valcamonica, Laghi e Prealpi orientali, Appennino pavese, Orobie bergamasche
    Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Trento, Provincia Autonoma di Bolzano
    Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Adige-Garda e monti Lessini
  • Ordinaria criticità per rischio idraulico / allerta gialla:
    Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Pianura modenese, Collina emiliana centrale, Montagna bolognese, Collina bolognese
    Friuli Venezia Giulia: Bacino di Levante / Carso, Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino del Livenza e del Lemene
    Lombardia: Alta pianura orientale, Pianura centrale, Media-bassa Valtellina, Laghi e Prealpi Varesine, Valcamonica, Laghi e Prealpi orientali, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche
  • Ordinaria criticità per rischio temporali / allerta gialla:
    Abruzzo: Bacino dell'Aterno, Marsica, Bacino Alto del Sangro
    Campania: Basso Cilento, Alto Volturno e Matese, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento
    Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Alta collina piacentino-parmense, Montagna bolognese, Alta collina romagnola, Montagna romagnola
    Lazio: Bacino del Liri, Aniene
    Liguria: Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro, Bacini Liguri Marittimi di Levante
    Lombardia: Alta pianura orientale, Valchiavenna, Media-bassa Valtellina, Laghi e Prealpi Varesine, Valcamonica, Laghi e Prealpi orientali, Appennino pavese, Orobie bergamasche, Bassa pianura orientale, Bassa pianura centro-orientale
    Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro
    Toscana: Ombrone Gr-Medio, Etruria, Valdichiana, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Serchio-Garfagnana-Lima, Ombrone Gr-Costa, Arno-Casentino, Serchio-Costa, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Arno-Costa, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Lunigiana, Mugello-Val di Sieve, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Valtiberina, Versilia, Fiora e Albegna, Ombrone Gr-Alto, Isole, Fiora e Albegna-Costa e Giglio
    Umbria: Trasimeno – Nestore, Chiascio – Topino, Alto Tevere
  • Ordinaria criticità per rischio idrogeologico / allerta gialla:
    Abruzzo: Bacino dell'Aterno, Marsica, Bacino Alto del Sangro
    Emilia Romagna: Bassa collina piacentino-parmense, Collina emiliana centrale, Collina bolognese
    Friuli Venezia Giulia: Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia
    Liguria: Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Centro
    Lombardia: Bassa pianura centro-occidentale, Alta pianura orientale, Pianura centrale, Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali, Bassa pianura orientale, Bassa pianura centro-orientale, Bassa pianura occidentale, Alta Valtellina, Nodo Idraulico di Milano
    Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro
    Toscana: Ombrone Gr-Medio, Etruria, Valdichiana, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Serchio-Garfagnana-Lima, Ombrone Gr-Costa, Arno-Casentino, Serchio-Costa, Arno-Valdarno Sup., Arno-Firenze, Arno-Costa, Bisenzio e Ombrone Pt, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Lunigiana, Mugello-Val di Sieve, Reno, Romagna-Toscana, Serchio-Lucca, Valtiberina, Versilia, Fiora e Albegna, Ombrone Gr-Alto, Isole, Fiora e Albegna-Costa e Giglio
    Veneto: Livenza, Lemene e Tagliamento, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna

Meteo, le previsioni per martedì 31 ottobre

Le previsioni per martedì 31 ottobre indicano ancora forte maltempo sul nord, in particolare nel nord est e in parte su centro e sulle regioni tirreniche del sud. Dopo le perturbazioni di lunedì 30 ottobre, sono attesi piogge e temporali anche forti fin dal mattino su est Lombardia, Triveneto, ed estremo Levante Ligure. Fenomeni meno intensi su Marche, Umbria e regioni tirreniche, con locali temporali più probabili in Campania. Migliora nel nord ovest ma dal pomeriggio schiarite anche altrove.

7 CONDIVISIONI
Maltempo, allerta meteo gialla per temporali 20 febbraio: le regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo gialla per temporali 20 febbraio: le regioni a rischio
Maltempo, martedì allerta meteo rossa in Veneto e arancione in Toscana e Emilia Romagna per temporali
Maltempo, martedì allerta meteo rossa in Veneto e arancione in Toscana e Emilia Romagna per temporali
Allerta meteo rossa e arancione per rischio idraulico venerdì 1 marzo: le regioni coinvolte
Allerta meteo rossa e arancione per rischio idraulico venerdì 1 marzo: le regioni coinvolte
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views