Le regioni del Centro Sud sono ancora alle prese con il maltempo. Anche per domani, venerdì 23 aprile, sono attesi temporali anche di forte intensità che hanno spinto la Protezione civile a diramare avviso di allerta meteo gialla su 6 regioni. Si tratta di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia, a cui si aggiunge il Lazio per rischio idrogeologico. Ecco, allora, di seguito cosa ci aspetta nelle prossime ore.

L'elenco delle regioni in allerta gialla

Sono dunque 6 le regioni per le quali la Protezione civile ha diramato allerta meteo gialla per temporali per la giornata di domani. Di seguito l'elenco ufficiale:

  • Abruzzo: Bacino Alto del Sangro, Bacino dell'Aterno, Marsica;
  • Basilicata: Basi-A2, Basi-E2, Basi-E1, Basi-A1, Basi-D, Basi-C, Basi-B;
  • Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale;
  • Puglia: Salento, Puglia Centrale Adriatica, Basso Ofanto, Sub-Appennino Dauno, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Basso Fortore, Puglia Centrale Bradanica, Gargano e Tremiti, Bacini del Lato e del Lenne;
  • Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria

A ciò si aggiunga il Lazio (Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacini di Roma) per quanto riguarda il rischio idrogeologico.

Le previsioni meteo di venerdì 23 aprile

Secondo le previsioni meteo di domani, venerdì 23 aprile, su gran parte dell'Italia ci sarà tempo sereno o poco nuvoloso, in particolare al Centro-Nord, ma sarà molto nuvoloso con piogge al Sud. Al mattino ci sarà un po' di nebbia in Pianura Padana e pioverà nelle Marche, in Puglia, Basilicata e Calabria. Entro la fine della giornata rovesci temporaleschi si estenderanno a tutte le regioni del Sud, mentre al Centro-Nord il cielo resterà sereno. Ma tra sabato e domenica la situazione dovrebbe migliorare ovunque, accompagnata anche da un aumento delle temperature.