Il maltempo che sta colpendo nelle ultime ore l'Italia nord-occidentale, mettendo in ginocchio soprattutto la Liguria, si abbatterà anche su altre regioni, sia al Nord che al Sud. Sono infatti previsti per la giornata di domani, mercoledì 16 ottobre, temporali, accompagnati anche da forte vento e grandinate, sui territori del Nord-Est, e su parte di Campania, Calabria e Sicilia, al punto che la Protezione civile ha appena emesso un avviso di allerta arancione per rischio idrogeologico in Lombardia, Laghi e Prealpi Varesine e di allerta gialla su 5 regioni che sono a rischio rovesci. Andrà meglio al Centro, nel complesso soleggiato con qualche annuvolamento lungo l'Adriatico, mentre scendono ulteriormente le temperature.

Maltempo, allerta gialla in cinque regioni per il rischio temporali

La Protezione civile, in previsione dei temporali in arrivo su parte delle regioni italiane nella giornata di domani, mercoledì 16 ottobre, ha emesso un avviso di allerta gialla, che indica un'ordinaria criticità, in 5 regioni. Si tratta di Lombardia, Veneto, Campania, Sicilia, Calabria, dove pioggia abbondante è prevista soprattutto nella parte meridionale. Allerta arancione, mercoledì 16 ottobre, per rischio idrogeologico, invece, in Lombardia, Laghi e Prealpi Varesine. Sempre la Protezione civile, sottolinea che l'allerta serve ad avvisare che potrebbero esserci situazioni di pericolo con nubifragi e bombe d'acqua.

Maltempo: temporali e temperature di nuovo giù nel weekend

La situazione non tenderà a migliorare nei prossimi giorni. Una breve tregua dal maltempo ci sarà nella giornata di domani su alcune regioni del Centro Italia, ed anche giovedì 17 ottobre sarà all'insegna di un tempo discreto, nonostante non mancheranno nubi sparse soprattutto a Nord-Ovest. Poi, già da venerdì 18 ottobre arriverà perturbazione in arrivo sul Nord Italia, dove sono attesi di nuovo forti temporali e un ulteriore calo delle temperature.