16 Settembre 2021
17:59

Maltempo, allerta meteo gialla per temporali venerdì 17 settembre: le undici regioni a rischio

La Protezione civile ha diramato un avviso di allerta meteo gialla per domani, venerdì 17 settembre, su 11 regioni: si tratta di Lazio, Marche, Umbria, Friuli Venezia Giulia, Veneto, parte di Campania e Molise, settori dell’Abruzzo e della Toscana, parte di Liguria, gran parte della Lombardia. Qui sono attesi rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.
A cura di Biagio Chiariello

Sono undici le regioni per le quali la Protezione civile ha diramato allerta meteo gialla per domani, venerdì 17 settembre. Proseguiranno dunque gli effetti del flusso in quota sud-occidentale umido e instabile che sta determinando un graduale peggioramento sulle regioni centro-settentrionali in estensione a parte di quelle meridionali, con precipitazioni localmente intense anche a carattere temporalesco.

Allerta meteo domani, l'elenco delle regioni interessate

Dunque, la Protezione civile ha diramato allerta meteo gialla su numerose regioni italiani in base delle previsioni meteo. Ecco, di seguito, l'elenco completo delle regioni e delle rispettive aree sotto osservazione per pericolo temporali:

  • Abruzzo: Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino dell'Aterno
  • Campania: Alta Irpinia e Sannio, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Alto Volturno e Matese, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana
  • Friuli Venezia Giulia: Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino del Livenza e del Lemene, Bacino di Levante / Carso
  • Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Bacini Costieri Nord, Bacini di Roma
  • Liguria: Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Levante
  • Lombardia: Bassa pianura centro-orientale, Bassa pianura orientale, Appennino pavese, Laghi e Prealpi orientali, Nodo Idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale, Bassa pianura occidentale, Bassa pianura centro-occidentale, Laghi e Prealpi Varesine, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche
  • Marche: Marc-2, Marc-1, Marc-6, Marc-5, Marc-4, Marc-3
  • Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro
  • Toscana: Mugello-Val di Sieve, Reno, Serchio-Garfagnana-Lima, Romagna-Toscana, Arno-Costa, Arno-Casentino, Lunigiana, Valdelsa-Valdera, Valdarno Inf., Bisenzio e Ombrone Pt, Arno-Firenze, Arno-Valdarno Sup., Valdichiana, Valtiberina, Serchio-Costa, Serchio-Lucca, Versilia
  • Umbria: Chiani – Paglia, Trasimeno – Nestore, Nera – Corno, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere
  • Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento, Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Alto Piave, Adige-Garda e monti Lessini, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige

Previsioni meteo domani, venerdì 17 settembre

La nuova perturbazione ha già toccato il Nord-Ovest, sull'arco alpino, in Emilia Romagna e in Toscana, poi si estenderà e si intensificherà sul Triveneto. Nel corso della giornata di domani, venerdì 17 settembre, abbandonerà in parte il Nord, interessando ancora il Triveneto e al mattino anche la Toscana. Poi nel pomeriggio il maltempo interesserà il Centro-Italia e in particolare Lazio, Umbria e Marche.

Maltempo in Italia, allerta meteo gialla venerdì 22 ottobre: le regioni a rischio
Maltempo in Italia, allerta meteo gialla venerdì 22 ottobre: le regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo domenica 3 ottobre per temporali: l'elenco delle regioni a rischio
Maltempo, allerta meteo domenica 3 ottobre per temporali: l'elenco delle regioni a rischio
Allerta meteo gialla 9 ottobre per maltempo: l’elenco delle regioni a rischio
Allerta meteo gialla 9 ottobre per maltempo: l’elenco delle regioni a rischio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni