È allerta maltempo per la giornata di domani, domenica 11 aprile, su alcune regioni italiane a causa di una intensa perturbazione che porterà forti piogge e temporali su molte zone del nord del Paese. A causa del nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche, il dipartimento della Protezione civile nazionale ha emesso per la giornata di domani un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse valutando per la giornata di domani una allerta gialla in cinque regioni del centro nord. Tutta colpa di una vasta area depressionaria che si è posizionata sull’Europa occidentale e che nelle prossime ore convoglierà un flusso di correnti umide sud-occidentali verso il nostro Paese che scateneranno nubifragi e temporali sulla parte settentrionale della Penisola.

Allerta meteo gialla su cinque regioni

I primi segnali del maltempo già nella serata di oggi quando una prima perturbazione porterà precipitazioni diffuse sulle regioni di nord-ovest e in estensione sull'alta Toscana. Una seconda fase perturbata invece insisterà dal pomeriggio sera di domenica investendo tutto il settentrione italiano che sarà interessato da piogge e temporali ed anche nevicate sui settori alpini a causa del nuovo calo termico. Sulla base dei fenomeni meteorologici previsti e in atto quindi è stata valutata per la giornata di domani, domenica 11 aprile, allerta gialla su parte dei territori di Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana e Umbria.

Condizioni meteorologiche avverse da sabato sera

Nel dettaglio, l’avviso di condizioni meteorologiche avverse prevede un allerta già dal tardo pomeriggio di oggi a causa di precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, specie sui settori sud-orientali, Liguria, Emilia-Romagna, sull'Appennino emiliano e Toscana settentrionale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Tutte le allerte meteo di domenica 11 aprile

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Collina emiliana centrale, Montagna piacentino-parmense, Collina bolognese, Alta collina
piacentino-parmense, Montagna bolognese
ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
Piemonte: Scrivia, Belbo e Bormida
Umbria: Chiani – Paglia, Trasimeno – Nestore, Alto Tevere
ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Collina emiliana centrale, Montagna piacentino-parmense, Alta collina
piacentino-parmense, Montagna bolognese
Liguria: Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro
Toscana: Serchio-Garfagnana-Lima, Lunigiana, Serchio-Lucca, Versilia