29 Ottobre 2022
12:55

Investe un cinghiale con lo scooter che si ribalta, centauro muore dopo due giorni di agonia

È morto il pensionato che in sella al suo scooter ha investito un cinghiale nella zona di Salsominore. L’uomo era stato ricoverato in condizioni gravissime.
A cura di Chiara Ammendola
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Il suo scooter ha centrato in pieno un cinghiale che stava attraversando la strada, per questo Gianfranco Guarnieri è finito sull'asfalto vittima di un terribile incidente. Dopo due giorni di agonia la notizia della sua morte: troppo gravi le ferite riportate nello schianto avvenuto giovedì a Salsominore, nel comune di Salsomaggiore Terme.

Sulla dinamica stanno indagando ora le forze dell'ordine che sono giunte sul luogo dell'incidente insieme con i soccorritori del 118 quando è stato lanciato l'allarme. Stando a quanto ricostruito finora sembra che la vittima, Gianfranco Guarnieri, pensionato 70enne, stesse percorrendo una strada provinciale al confine tra i comuni di Lugagnano e Vernasca quando è rimasto coinvolto nel grave incidente.

Con il suo scooter si era schiantato contro un cinghiale che stava attraversando la strada proprio in quel momento. L'impatto è stato violentissimo tanto che l'uomo è stato sbalzato sull'asfalto a diversi metri di distanza, quando sono sopraggiunti i soccorritori hanno immediatamente compreso le gravi condizioni del 70enne. Dopo essere stato intubato sul posto dal medico dell'automedica di Fidenza è stato trasportato a d'urgenza nel reparto di Rianimazione dell'Ospedale Maggiore di Parma.

Le sue condizioni, già critiche, si sono aggravate in queste ore fino alla notizia del decesso comunicata questa mattina.

Fece un incidente con lo scooter: Flavio muore a 15 anni dopo 21 giorni di agonia
Fece un incidente con lo scooter: Flavio muore a 15 anni dopo 21 giorni di agonia
Investita sulle strisce insieme a un'amica, Daniela muore a 17 anni dopo 5 giorni di agonia
Investita sulle strisce insieme a un'amica, Daniela muore a 17 anni dopo 5 giorni di agonia
Dimesso dal Pronto Soccorso, muore due giorni dopo a causa di un malore il musicista Daniele Massaro
Dimesso dal Pronto Soccorso, muore due giorni dopo a causa di un malore il musicista Daniele Massaro
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni