292 CONDIVISIONI
20 Settembre 2013
16:51

Insegnante pedofilo abusava dei bambini al doposcuola: sospeso

Pompei sotto choc: il professore di un noto istituto religioso avrebbe abusato dei suoi studenti che si recavano a casa per le lezioni post orario scolastico.
A cura di Redazione
292 CONDIVISIONI

La piccola comunità di Pompei è sotto choc dopo la notizia dell'insegnante dell'Istituto religioso Bartolo Longo accusato di aver abusato di alcuni studenti della scuola, all'interno della sua abitazione nella quale i ragazzi si recavano per ripetizioni pomeridiane. L'uomo è sposato ed ha tre figli: nell'ambito dell'indagine è stato arrestato ed è agli arresti domiciliari. Tommaso Caputo, arcivescovo del Santuario di Pompei (Napoli) cui fa capo l'istituto ha spiegato che l'insegnante è stato sospeso dal servizio.

I fatti risalgono ad un anno fa e sono emersi da una indagine dei carabinieri nata dopo la denuncia di un padre, insospettito dagli atteggiamenti del figlio, vittima di abusi. "Il solo pensiero di presunti abusi di natura sessuale commessi ai danni di bambini è odioso e raccapricciante – ha commentato l'arcivescovo di Pompei, monsignor Caputo -. Di fronte ad un asserito crimine tanto grave, il pensiero corre subito alle vittime e alle loro sofferenze".

292 CONDIVISIONI
Modena, sospesa l'insegnante che aveva rifiutato la mascherina Ffp2 in classe
Modena, sospesa l'insegnante che aveva rifiutato la mascherina Ffp2 in classe
"Benedetto XVI da arcivescovo non agì su 4 casi di pedofilia": il report sulla Chiesa di Monaco
"Benedetto XVI da arcivescovo non agì su 4 casi di pedofilia": il report sulla Chiesa di Monaco
Il report sulla Chiesa di Monaco: “Benedetto XVI da arcivescovo non agì su 4 casi di pedofilia”
Il report sulla Chiesa di Monaco: “Benedetto XVI da arcivescovo non agì su 4 casi di pedofilia”
15 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni