Nuova giornata da incubo sull'autostrada A14 Bologna-Taranto. Nel corso della notte nel tratto compreso tra San Benedetto del Tronto e Val Vibrata in direzione di Pescara sono state condotte ispezioni ordinarie all’interno della galleria Colle di Marzio in corrispondenza del chilometro 313, al termine delle quali i tecnici hanno deciso di programmare ulteriori indagini strumentali. Per permettere la conclusione di tali approfondimenti si è dunque prolungata la temporanea chiusura del tratto. Le limitazioni già presenti sul tratto disposte dall’Autorità Giudiziaria non consentono di adottare deviazioni di corsia sulla carreggiata opposta per la riapertura del tratto.

Al momento, per permettere lo smaltimento delle lunghissime code in corrispondenza del casello di San Benedetto del Tronto, la chiusura è stata anticipata a quello di Grottammare. Agli utenti che da Ancona sono diretti verso Pescara dopo l’uscita obbligatoria di Grottammare si consiglia si procedere lungo la SS16 Adriatica per poi rientrare in A14 in corrispondenza dell'uscita di Val Vibrata: anche sulla strada statale, tuttavia, si segnalano lunghissime code. Per le lunghe percorrenze a chi da Bologna è diretto verso Pescara-Bari si consiglia di utilizzare la A1 Milano-Napoli e tramite la A24/A25 raggiungere la A14 Bologna-Taranto.