8 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Incidente sul lavoro in Alto Adige: agricoltore 56enne muore schiacciato da un escavatore

Tragico incidente sul lavoro in Alto Adige, dove nella serata di venerdì 16 febbraio il Corpo dei vigili del fuoco di Campolasta è intervenuto per soccorrere un uomo che era rimasto incastrato sotto il suo escavatore, nei pressi del maso Pronger. I soccorsi, per quanto tempestivi, sono stati inutili. L’agricoltore 56enne Franz Heiss è morto.
A cura di Eleonora Panseri
8 CONDIVISIONI
L'escavatore che ha travolto e ucciso il 56enne Franz Heiss - Foto Vigili del Fuoco
L'escavatore che ha travolto e ucciso il 56enne Franz Heiss – Foto Vigili del Fuoco

Tragico incidente sul lavoro in Alto Adige. Nella serata di ieri, venerdì 16 febbraio, poco prima delle ore 20, in val Sarentino, il Corpo dei vigili del fuoco di Campolasta è intervenuto nella frazione di Campo di Ronco per soccorrere un uomo che era rimasto incastrato sotto il suo escavatore, nei pressi del maso Pronger. I soccorsi, per quanto tempestivi, sono stati inutili: l'uomo è deceduto.

La vittima dell'incidente si chiamava Franz Heiss, aveva 56 anni ed era agricoltore e proprietario del maso. Secondo quanto è stato ricostruito dai quotidiani locali, sembra che l'agricoltore stesse lavorando con l'escavatore su un pendio sotto alla sua fattoria. A un certo punto il mezzo si sarebbe sbilanciato e sarebbe caduto lungo un pendio per circa 150 metri. L'uomo sarebbe stato sbalzato fuori dall'abitacolo dell'escavatore, ma il mezzo gli sarebbe comunque rotolato addosso, imprigionandolo e schiacciandolo.

Come riporta L'Adige, a dare l'allarme sarebbero stati i familiari del 56enne che, non vedendolo rientrare sono andati a cercarlo e lo hanno trovato nel luogo dove stava lavorando. Immediatamente hanno richiesto l'intervento dei soccorsi appena accortisi della gravità dell'incidente.

L'escavatore che ha travolto e ucciso il 56enne - Foto Vigili del Fuoco
L'escavatore che ha travolto e ucciso il 56enne – Foto Vigili del Fuoco

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del fuoco, supportati dal Corpo di Sarentino, insieme alla Croce Bianca, al medico d'urgenza e alle forze dell'ordine. Purtroppo, nonostante la rapidità con cui si sono mossi i soccorritori e gli sforzi per riuscire a estrarre l'uomo da sotto l'escavatore ed evitare il peggio, per la vittima non c'è stato nulla da fare. I Vigili si sono occupati anche di mettere in sicurezza l'area interessata dall'incidente e dei lavori per il recupero del mezzo. Il 56enne Franz Heiss lascia la moglie, due figli e una figlia.

Come ricorda il quotidiano Alto Adige, soltanto poche settimane fa nella stessa zona si era verificato un altro incidente del lavoro. Walter Oberkalmsteiner era stato travolto da una pianta mentre lavorava nel bosco di sua proprietà a Campo di Ronco. In quel caso era stata la moglie a scoprire la tragedia.

8 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views