11 Luglio 2019
10:47

Incidente A4 a San Stino di Livenza, maxi tamponamento tra 4 tir: 1 morto, traffico bloccato

Maxi tamponamento a catena sull’A4 all’altezza di San Stino di Livenza, in provincia di Venezia, dove alle 8 del mattino di 8 oggi quattro tir si sono scontrati provocando la morte di uno degli autisti e il ferimento di un altro, che non sarebbe in pericolo di vita. Forti ripercussioni sul traffico, con code e rallentamenti anche in direzione Trieste.
A cura di Ida Artiaco

Maxi tamponamento alle porte di Venezia, nella mattina di oggi, giovedì 11 luglio. Erano circa le 8 quando 4 tir si sono scontrati sull'A4 all'altezza di San Stino di Livenza, in direzione Trieste. Pensante il bilancio: almeno una persona è morta e un'altra risulta ferita, ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto hanno operato squadre di pompieri arrivate da Motta di Livenza, Portogruaro, San Donà e Treviso: i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza i mezzi ed estratto uno degli autisti di cui è stato poi dichiarato il decesso. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, l'incidente sarebbe stato originato da un'autocisterna che avrebbe tamponato, per cause ancora in via di accertamento, un altro mezzo pesante quasi fermo causa traffico. Quest'ultimo ha poi tamponato a sua volta altri due camion che lo precedevano. Il conducente dell'autocisterna, con targa croata, è morto sul colpo.

Gravi disagi per la circolazione in seguito al tamponamento avvenuto tra l'uscita e l'entrata del casello di San Stino di Livenza. Pertanto, come informa Autovie Venete, è stata istituita immediatamente l’uscita obbligatoria a San Stino, per permettere ai soccorritori la messa in sicurezza del manto stradale, e da lì chi doveva proseguire poteva rientrare nuovamente in autostrada. Il traffico comunque resta bloccato, quindi il consiglio è di deviare lungo la A27 Mestre-Belluno fino a Conegliano e poi sulla A28 per Conegliano Portogruaro. Rallentamenti e code sono segnalate fra Latisana e Cessalto in direzione Venezia e tra San Donà e San Stino in direzione Trieste. Attualmente è ancora in corso la rimozione dei mezzi. Le operazioni dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora e quarto.

Drammatico incidente nel Foggiano, muore mamma 26enne: gravi la figlia di 4 mesi e il marito
Drammatico incidente nel Foggiano, muore mamma 26enne: gravi la figlia di 4 mesi e il marito
Piove a Napoli, strada appena rifatta si allaga: i tram bloccati in deposito
Piove a Napoli, strada appena rifatta si allaga: i tram bloccati in deposito
Biella, investito e ucciso mentre è in monopattino sulla provinciale: viaggiava in un tratto buio
Biella, investito e ucciso mentre è in monopattino sulla provinciale: viaggiava in un tratto buio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni