Foto dell'incidente da Il quotidiano italiano.
in foto: Foto dell’incidente da Il quotidiano italiano.

Sabato sera di sangue sulle strade italiane. Dopo gli incidenti mortali a Jesolo e a Cesena, un altro se ne è verificato a Cerignola, in provincia di Foggia, dove una comitiva di ragazzini, di età compresa tra i 12 e i 13 anni, è stata letteralmente falciata da un'auto, guidata da un ragazzo di 25 anni, e sei di loro sono rimasti feriti. Le condizioni di due sono particolarmente gravi: sono ricoverati in rianimazione a San Giovanni Rotondo e la prognosi resta riservata. Ad uno di questi ultimi il violento impatto con la macchina ha provocato emorragie diffuse in più parti del corpo. I sanitari stanno aspettando che si riassorbano prima di sottoporlo ad un intervento chirurgico. Gli altri si trovano presso gli ospedali di Foggia e Barletta. È successo intorno alle 21:30 di ieri, sabato 13 luglio, su via Tiro a Segno, la cosiddetta "strada dello strike" o "il circuito", nei pressi dello Sporting Club. Ad allertare i soccorsi è stato proprio il giovane alla guida della vettura.

Quest'ultimo ha dichiarato di non aver visto i ragazzi a causa della strada buia. Ancora al vaglio degli inquirenti è la dinamica dell'incidente. Secondo prime indiscrezioni pare che il veicolo sia già stato sottoposto a sequestro. Un valido aiuto alle indagini potrà giungere attraverso la visione delle telecamere di sicurezza presenti nella zona. Sul fatto è intervenuto anche il sindaco di Cerignola, Franco Metta, che ha dichiarato: "Siamo in angoscia per i ragazzi. Preghiamo". È questo l'ennesimo dramma consumatosi sulle strade italiane in un sabato sera da dimenticare: sono in totale 12 i morti nel corso di incidenti verificatisi la scorsa notte, cinque le persone decedute nelle prime ore di stamane a Jesolo a causa di due diversi incidenti stradali. Una giovane donna di 27 anni è morta in seguito alle gravi ferite riportate in un incidente stradale accaduto a Castrocaro Terme, nel Forlivese, e a Cesena quattro giovani sono morti sul colpo poco dopo le 5 sulla via di Dismano, nella frazione cesenate di Sant'Andrea, a bordo di una Seat Leon.