2 Luglio 2021
08:19

Genova, violenza sessuale su una minore: arrestato un 31enne già ai domiciliari

Un uomo di 31 anni è stato arrestato a Sestri Levante, nel Genovese, per violenza sessuale su una minorenne. L’uomo si trovava già agli arresti domiciliari per precedenti condanne riguardanti altri reati. Le forze dell’ordine lo hanno quindi prelevato e scortato presso il carcere di Pontedecimo.
A cura di Gabriella Mazzeo

Un 31enne è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Sestri Levante, a Genova, per violenza sessuale su una minore. L'uomo era già agli arresti domiciliari per precedenti condanne e nella giornata di ieri 1 luglio è stato prelevato dalla sua abitazione e trasferito nel carcere genovese di Pontedecimo. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura Generale di Genova. Sono ancora da chiarire le dinamiche del fatto: non è stato reso noto, infatti, se vittima e carnefice si conoscessero. A denunciare quanto accaduto, secondo le prime indiscrezioni, sarebbe stata proprio la ragazzina dopo aver trovato la forza di raccontare tutto ai genitori.

Nel Genovese, appena due settimane fa, si era verificato un episodio simile con protagonista una minore e un 19enne di Tolentino. Il ragazzo era andato in vacanza a Chiavari, in provincia di Genova, e in pochi giorni ha collezionato due denunce di cui una per abusi su una ragazzina di neppure 13 anni e l'altra per furto e lesioni. Nel primo caso, la preadolescente ha raccontato di aver acconsentito alle richieste del ragazzo perché "innamorata di lui". La denuncia è partita dai genitori della ragazzina che hanno riportato alle forze dell'ordine il racconto fatto dalla 12enne. Il secondo reato riguarderebbe una rissa provocata da alcuni amici che, secondo le forze dell'ordine, farebbero parte di una baby-gang. Il gruppetto è stato individuato dalla polizia anche grazie ai post sui social: i giovani vantavano le loro azioni sui social con video e foto. Il 19enne Tolentinate ha dichiarato la sua innocenza, sostenendo di non aver mai fatto parte di quel gruppo e di essersi avvicinato solo durante il periodo estivo.

Abusi sessuali su una bimba in parrocchia, arrestato catechista a Gela
Abusi sessuali su una bimba in parrocchia, arrestato catechista a Gela
No, le donne vittime di violenza sessuale non sono colpevoli di nulla (anche se sono ubriache)
No, le donne vittime di violenza sessuale non sono colpevoli di nulla (anche se sono ubriache)
Brindisi, arrestato ex prete per pedopornografia: in casa foto e video. Già condannato nel 2015
Brindisi, arrestato ex prete per pedopornografia: in casa foto e video. Già condannato nel 2015
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni