Dramma in mare questa mattina al largo di Foce Varano, in provincia di Foggia, dove intorno alle 10 una donna è morta annegata per cause ancora in via di accertamento. La dinamica della tragedia è ancora al vaglio degli inquirenti, ma da quanto si è appreso la donna sarebbe caduta dalla barca su cui si trovava insieme al marito. L’uomo si è tuffato per salvarla, ma non è riuscito nel suo intento. La coppia, originaria di Foggia, era in vacanza a Foce Varano.

Ad accorgersi dell’uomo in difficoltà sono stati alcuni bagnanti che hanno avvistato prima una barca alla deriva e hanno dato immediatamente l’allarme. Un ragazzo di origini russe e residente a Ischitella si è tuffato in acqua per soccorrere la coppia. Insieme all’aiuto di altri presenti, i due sono stati portati a riva in attesa dei soccorsi. Il marito, di circa 80 anni, è sano e salvo, ma per la donna purtroppo non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono subito intervenuti gli operatori del 118 e i Carabinieri per le indagini del caso.