129 CONDIVISIONI
31 Ottobre 2021
22:46

G20, Biden ringrazia Draghi e l’Italia e assicura: “Arriveremo a emissioni zero nel 2050”

“Arriveremo a emissioni zero nel 2050”: lo assicura il presidente degli Stati Uniti Joe Biden nella conferenza stampa al termine del G20 di Roma sottolineando comunque che “non passeremo alle energie rinnovabili dal giorno alla notte”. Commosso Biden ha anche raccontato di come Papa Francesco riuscì a dare sollievo a tutta la famiglia dopo la morte del figlio Beau.
A cura di Susanna Picone
129 CONDIVISIONI

"Non passeremo alle energie rinnovabili dal giorno alla notte, intanto smetteremo di finanziare il carbone”: a dirlo, nel corso della conferenza stampa di chiusura del G20, il presidente americano Joe Biden, secondo cui appunto non è realistico smettere di usare benzina e gas all'improvviso, ma ha assicurato che “arriveremo ad emissioni zero entro il 2050”. Il presidente Usa ha ringraziato espressamente l'Italia e il premier Mario Draghi per "il gran lavoro svolto” sottolineando che il vertice dei leader del G20 a Roma ha prodotto risultati "tangibili" sul clima, la pandemia di Covid-19 e l’economia. "Credo che abbiamo fatto progressi tangibili, anche grazie alla determinazione che gli Stati Uniti hanno portato al tavolo” delle discussioni, le parole di Biden. E ancora: il vertice "ha mostrato il potere dell'America quando si impegna e lavora con i nostri alleati partner sulle questioni".

Biden commosso parla di papa Francesco: "Lo incontrai dopo la morte di mio figlio"

Durante la conferenza stampa Biden ha parlato, commosso, anche di papa Francesco, ricordando qualcosa di molto personale. “È un uomo di grande empatia, che comprende che gran parte della cristianità è aprirsi e perdonare”, ha detto Biden rispondendo a una domanda di una giornalista. "Papa Francesco è una persona che ha portato conforto alla mia famiglia", ha detto ancora raccontando di quando Bergoglio ha incontrato l'intera famiglia Biden nel 2015 poco dopo la morte del figlio Beau, stroncato da un tumore al cervello. "Le ferite erano aperte e il Papa, prima di ripartire, chiese di incontrare tutta la mia famiglia, i mie figli, in un hangar: parlò loro a lungo e parlò di mio figlio Beau; ma non in modo generico, lui sapeva: sapeva cosa faceva, sapeva chi era, sapeva dove andava a scuola, sapeva che uomo era; ed ebbe un impatto catartico, non solo su di me, ma sulla mia famiglia, i miei figli, mia moglie. E così trovo che il mio rapporto con lui sia con qualcuno da cui traggo personalmente grande conforto: è un uomo che ha empatia, la cui Cristianità è tendere le mani agli altri, è un uomo onesto davvero, veramente genuino”, ha detto Biden.

129 CONDIVISIONI
Politici e cittadini in piazza chiedono a Draghi di restare al governo:
Politici e cittadini in piazza chiedono a Draghi di restare al governo: "Siamo l'Italia seria"
495.551 di Marco Billeci
Incendio oggi vicino all'aeroporto di Firenze, stop ai voli: fiamme partite da Lastra a Signa
Incendio oggi vicino all'aeroporto di Firenze, stop ai voli: fiamme partite da Lastra a Signa
Emergenza Vaiolo delle Scimmie, per gli USA serve una
Emergenza Vaiolo delle Scimmie, per gli USA serve una "risposta internazionale coordinata"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni