256 CONDIVISIONI
19 Luglio 2021
07:25

Femminicidio in casa di riposo a Bolzano, visitatore entra con un coltello e uccide ospite

La vittima dell’aggressione è Maria Waschler, una anziana donna di 78 anni residente e ospite della struttura per anziani di Lana, in provincia di Bolzano. L’aggressore sarebbe entrato nella Rsa come un normale visitatore per incontrare la donna, sua ex compagna, ma poi ha estratto un coltello e l’ha uccisa.
A cura di Antonio Palma
256 CONDIVISIONI

Femminicidio in casa di riposo in Alto Adige dove una donna di 78 anni è stata uccisa nelle scorse ore con una coltellata al cuore all’interno della struttura per anziani dove era ospite. Il delitto si è consumato nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 18 luglio, in una Rsa del comune di Lana, nella provincia autonoma di Bolzano. Erano da poco passate le 18.30, orario di visite, quando un uomo si è introdotto nella struttura per anziani armato di un coltello e si è scagliato contro la donna uccidendola a coltellate. La vittima dell’aggressione è Maria Waschler, una anziana donna di 78 anni che prima della pensione aveva gestito un negozio di alimentari nel paese alle porte di Merano e ora era ospite della struttura.

L’aggressione mortale si è consumata davanti agli occhi atterriti e impotenti degli altri ospiti della residenza per anziani e del personale sanitario e socio assistenziale che era presente. Subito dopo l’uomo è stato bloccato dai presenti e infine arrestato dai carabinieri, che sono accorsi sul posto immediatamente dopo la chiamata di emergenza partita dalla struttura. Secondo le prime notizie, l’uomo, che non ha opposto resistenza all’arresto, conosceva molto bene la vittima visto che in passato aveva avuto un legame affettivo con la donna. Secondo quanto ricostruito finora, l’aggressore sarebbe entrato nella Rsa come un normale visitatore per incontrare la donna ma, quando si è trovato di fronte alla settantottenne, avrebbe estratto un coltello da cucina che aveva portato con sé e l’ha colpita al petto.

L’aggressione nel parco all’esterno della struttura, dove avvengono le visite degli esterni. Vittima e assassino erano seduti su una panchina e stavano parlando quando l’uomo ha estratto il coltello e si è scagliato contro di lei. Per la donna purtroppo inutili i successivi soccorsi medici per tentare di salvarla la vita. La lama ha colpito il cuore senza lasciarle scampo. L'uomo indiziato dell'omicidio è un cittadino austriaco di 87 anni, Karl Engelmayr, che in passato era stato compagno della donna e aveva vissuto con lei in Alto Adige.

256 CONDIVISIONI
Torino, malore fatale per 70enne: stava mangiando due croissant nella casa di riposo
Torino, malore fatale per 70enne: stava mangiando due croissant nella casa di riposo
Femminicidio a Fagnano Castello, nel Cosentino: uccide la moglie a coltellate dopo una lite
Femminicidio a Fagnano Castello, nel Cosentino: uccide la moglie a coltellate dopo una lite
Adolescenti pianificano strage scolastica in Florida: bombe, coltelli ed armi da fuoco in casa
Adolescenti pianificano strage scolastica in Florida: bombe, coltelli ed armi da fuoco in casa
314 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni