2.717 CONDIVISIONI
23 Luglio 2022
13:06

Denutrita e troppo debole per muoversi: carabinieri forzano la porta di casa e salvano una donna

La vicenda è avvenuta a Sinnai, in Sardegna: i carabinieri hanno aperto un’indagine e cercano i familiari dell’anziana di 87 anni.
A cura di Beatrice Manca
2.717 CONDIVISIONI

Sola e denutrita, adagiata sul letto, incapace di muoversi o troppo debole per farlo: una donna di 87 anni è stata salvata questa mattina dai carabinieri di Sinnai e trasportata in ospedale a Cagliari. La donna era in forte stato di denutrizione e presenta un'avanzata atrofia muscolare.

L'87enne, scrive la stampa locale, è pensionata e vive sola da quando ha perso il marito, diversi anni fa. Non é ancora chiaro se la vedova abbia familiari o parenti che possano prendersi cura di lei, o almeno una vicina di casa da chiamare in caso di emergenza. L'episodio avrebbe potuto facilmente degenerare nell'ennesima tragedia della solitudine e aggiungere un altro nome al lungo elenco delle persone anziane morte sole in casa nell'indifferenza generale. L'87enne, però, è stata salvata in tempo grazie all'assessore ai servizi sociali e politiche del lavoro del Comune di Sinnai, che ha esortato un intervento dei carabinieri.

All'arrivo nell'abitazione i militari hanno dovuto forzare il portone per entrare: hanno trovato la donna adagiata sul letto nella camera principale, incapace di muoversi e visibilmente denutrita. Immediato l'arrivo del 118: i paramedici hanno trasportato la donna d'urgenza all'ospedale Santissima Trinità di Cagliari, dove è tuttora ricoverata. I medici accerteranno se lo stato di atrofia muscolare sia stato causato o meno dalla mancanza di cibo. Sul caso dell'anziana sola è in corso un'indagine: i carabinieri di Sinnai ora cercano eventuali familiari della donna.

2.717 CONDIVISIONI
Campobasso, segregata in casa per 22 anni dal fratello e dalla cognata: liberata dai Carabinieri
Campobasso, segregata in casa per 22 anni dal fratello e dalla cognata: liberata dai Carabinieri
10.010 di Videonews
Campobasso, segregata in casa per 22 anni dal fratello e dalla cognata: liberata dai Carabinieri
Campobasso, segregata in casa per 22 anni dal fratello e dalla cognata: liberata dai Carabinieri
Reggio Emilia, donna incinta schiacciata dalla propria auto nel cortile di casa
Reggio Emilia, donna incinta schiacciata dalla propria auto nel cortile di casa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni