6.074 CONDIVISIONI
27 Agosto 2021
19:59

Cinisi, operaio di 67 anni cade durante lavori di ristrutturazione e muore: “Angelo lavorava in nero”

Aveva 67 anni Angelo Giammanco, l’operaio precipitato questa mattina a Cinisi durante alcuni lavori di ristrutturazione in un’abitazione privata. Un volo di nove metri nel vuoto per l’uomo che stando a quanto denunciato dalla Fillea Cgil Palermo lavorava in nero: “La cosa ancora più grave – spiega il sindacato – è che avendo compiuto i 67 anni a luglio scorso, sarebbe stato prossimo alla così tanto agognata pensione”.
A cura di Chiara Ammendola
6.074 CONDIVISIONI
Angelo Giammanco
Angelo Giammanco

Non aveva nessun contratto Angelo Giammanco, l'operaio di 67 anni che questa mattina è precipitato nel vuoto durante alcuni lavori di ristrutturazione presso un'abitazione privata a Cinisi. È morto sul colpo dopo un volo di 9 metri, un incidente sul quale sono al lavoro i carabinieri giunti sul posto poco dopo l'arrivo del 118 e che, insieme al magistrato hanno curato le prime fasi di rilievo per determinare la dinamica dell'incidente.

Angelo sarebbe stato prossimo alla pensione

Una tragedia sulla quale ora pesa anche la tegola del lavoro in nero così come denunciato da Piero Ceraulo, segretario generale della Fillea Cgil Palermo: "Dai nostri controlli ci risulta che lo stesso Giammanco non aveva
una posizione denunciata ad oggi presso gli enti bilaterali delle costruzioni dal 2019, dunque in nero – spiega il sindacalista – ma la cosa ancora più grave è che avendo compiuto i 67 anni a luglio scorso, sarebbe stato prossimo alla così tanto agognata pensione".

Non si può continuare a lavorare in edilizia a 67 anni

"Non si può continuare a lavorare in edilizia a 67 anni – prosegue Ceraulo- Occorre immediatamente una riforma pensionistica che miri a una fuoriuscita anticipata dal mondo del lavoro per gli edili, dopo la legge Fornero, non è stato fatto alcun passo in avanti in merito a questo tema". Immediato il cordoglio del sindaco di Cinisi alla famiglia di Angelo Giammanco: "In attesa che le Autorità accertino le modalità con cui si è verificata la tragedia – le parole di Giangiacomo Palazzolo – esprimo il mio sincero dolore per la dipartita ed un forte sentimento di vicinanza alla famiglia".

6.074 CONDIVISIONI
Operaio dell’Enel muore folgorato su un traliccio: l’incidente sul lavoro a Palù nel Veronese
Operaio dell’Enel muore folgorato su un traliccio: l’incidente sul lavoro a Palù nel Veronese
Cade in una vasca piena di mosto, muore operaio in Puglia
Cade in una vasca piena di mosto, muore operaio in Puglia
Ferrara, esce di notte durante il temporale per liberare un tombino, ma ci cade dentro e muore
Ferrara, esce di notte durante il temporale per liberare un tombino, ma ci cade dentro e muore
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni