7.242 CONDIVISIONI
Risparmio energetico
5 Settembre 2022
18:43

Caro energia e termosifoni più freddi in inverno, il medico: “Vivere con 19 gradi è l’ideale”

La temperatura di 19 gradi in casa è quella perfetta. Lo dice il dottor Maurizio Cancian, presidente della Simg (Società italiana di Medicina generale) in merito alla decisione di abbassare di un grado i termosifoni in inverno.
A cura di Chiara Ammendola
7.242 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Risparmio energetico

La temperatura perfetta in casa? È di 19 gradi, e se si ha freddo basta indossare qualche capo di abbigliamento in più. Ne è certo il dottor Maurizio Cancian, presidente della Simg (Società italiana di Medicina generale) che difende la scelta del governo che si è detto pronto a un piano per contrastare il caro energia.

Con la necessità di risparmiare il gas, il ministro Cingolani ha infatti preparato un piano che prevede l'abbassamento a ottobre dei termosifoni di almeno un grado non solo in tutti gli edifici pubblici, ma anche nelle abitazioni private. Si passa quindi da 20 gradi a 19.

In un'intervista rilasciata a Il Corriere della Sera, Cancian spiega infatti che si tratta di una differenza modesta che non porterà a gravi ripercussioni: “È vero che prendere freddo induce un abbassamento delle difese immunitarie e quindi facilita la diffusione delle malattie virali – le parole del medico – ma basterà vestirsi di più anche in casa”.

Secondo il medico le temperature consigliate per tutelare la nostra salute dovrebbero essere tra i 19 e i 20 gradi di giorno e tra i 17 e i 18 gradi di notte, sottolineando come eccedere fino ad arrivare a 23 gradi sia in realtà sbagliato.

Non solo temperature troppo elevate all'interno di un ambiente chiuso possono provocare pelle secca, mal di testa, tosse e altri sintomi respiratori, ma ci mettono a rischio di sbalzi di temperatura quando poi ci affacciamo in ambienti esterni che non fanno bene alla nostra salute.

Lo stesso rischio si ha la notte con temperature troppo alte che compromettono la qualità del sonno. Il consiglio è dunque di tenere spegnere i radiatori di notte se la casa è ben isolata e riesce a tenere il calore accumulato durante il giorno: “L'importante è mantenere una temperatura tra i 17 e i 18 gradi, per non prendere freddo – conclude – e quindi non incappare in virus influenzale, para-influenzali e respiratori”.

7.242 CONDIVISIONI
28 contenuti su questa storia
Quanto costa adesso fare smart working? Con l'aumento delle bollette le spese salgono di 800 euro all'anno
Quanto costa adesso fare smart working? Con l'aumento delle bollette le spese salgono di 800 euro all'anno
Più si balla, più scende la bolletta: a Glasgow c'è un locale dove i clienti alimentano l'impianto elettrico
Più si balla, più scende la bolletta: a Glasgow c'è un locale dove i clienti alimentano l'impianto elettrico
Come risparmiare sulla bolletta del gas in inverno nonostante l'aumento dei prezzi
Come risparmiare sulla bolletta del gas in inverno nonostante l'aumento dei prezzi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni