Sta bene Lisa Sartori, la sedicenne scomparsa da Merano (Bolzano) lo scorso 19 novembre. La ragazza è stata rintracciata dai carabinieri e presto potrà riabbracciare la madre e il padre. Ne dà notizia la pagina del programma ‘Chi l'ha visto'. Lisa, sedici anni, e la passione della passerella, era scomparsa da casa oltre un mese fa, destando l'allarme di tutta la famiglia. A denunciare la scomparsa è stata sua madre Barbara Ganterer, che aveva anche diffuso un appello sui sociale esortando chiunque avesse notizie a contattarla o a rivolgersi alle forze dell'ordine. Prima di far perdere le sue tracce, Lisa era stata in visita da suo padre Beppe Sartori, che vive in un camper nella provincia di Bolzano. Lisa aveva manifestato – secondo Sartori – una certa insofferenza per la comunità dove era stata collocata.

La ragazzina, infatti, dopo aver lasciato la scuola era stata indirizzata dal giudice e dai servizi sociali in una casa famiglia per ragazzi. Secondo la madre Barbara Ganterer, Lisa stava attraversando un momento di grande fragilità, ma non voleva allontanarsi per sempre dalla famiglia. "I suoi amici e il suo mondo sono qui" aveva detto a Fanpage. La vicenda, che ha allarmato anche la comunità locale, è finita sulle pagine dei giornali e nei servizi dei programmi tv, dove si è a lungo discusso delle responsabilità di chi poteva aver fornito ospitalità a Lisa. "A te che la tieni a casa tua – aveva detto Barbara in un appello a Fanpage – sappi che Lisa è minorenne e stai commettendo un reato". Sotto la lente degli inquirenti, ora, ci sono anche le presunte condotte degli adulti coinvolti.