254 CONDIVISIONI
1 Novembre 2021
20:13

Bolsonaro a Padova, tensioni tra manifestanti e polizia: idranti contro gli antagonisti

Circa 500 antagonisti hanno protestato in vista dell’arrivo del presidente brasiliano intenzionato a visitare la Basilica del Santo, dopo aver ricevuto la cittadinanza onoraria nella vicina Anguillara. Le due cariche delle forze dell’ordine e l’uso degli idranti hanno disperso i manifestanti che si sono allontanati. Fermata una ragazza.
A cura di Biagio Chiariello
254 CONDIVISIONI

Non si fermano le tensioni per l'arrivo in Italia di Jair Bolsonaro. Dopo l'aggressione di alcuni giornalisti da parte dei bodyguard del Presidente brasiliano a Roma, nel pomeriggio scena di guerriglia urbana si sono concretizzate tra manifestanti e forze dell’ordine in centro a Padova dove Bolsonaro che aveva annunciato di voler visitare la Basilica di Sant’Antonio.

In mattinata il presidente brasiliano aveva ricevuto la cittadinanza onoraria nella vicina Anguillara. Quindi ha raggiunto il capoluogo per visitare la basilica del Santo, visita poi annullata viste le tensioni. Due violentcariche hanno bloccato i 500 attivisti radunati davanti alla chiesa, il blitz delle forze dell’ordine è scattato quando gli antagonisti hanno cercato di sfondare il cordone di sicurezza per avvicinarsi alla zona dove è atteso Bolsonaro. Sono stati attivati anche cannoni ad acqua per disperdere i manifestanti.

Secondo la Questura di Padova gli antagonisti non hanno rispettato il preavviso di manifestazione statica inoltrato alla Questura di Padova e si sono mossi contro lo schieramento delle forze di polizia. Al momento è in corso un attento studio dei filmati per individuare i responsabili degli scontri. Una ragazza è stata fermata, identificata e presa in custodia dalle forze dell'ordine al termine della prima carica delle forze dell’ordine vicino a Prato della Valle.

Martedì Bolsonaro dovrebbe partecipare a una commemorazione dei caduti di guerra brasiliani nel monumento votivo a San Rocco (Pistoia), e sono già state annunciate altre proteste.

254 CONDIVISIONI
A Padova ci sono più ricoverati di West Nile che di Covid
A Padova ci sono più ricoverati di West Nile che di Covid
Padova, auto finisce nel fossato: morti due fratelli che stavano andando al lavoro
Padova, auto finisce nel fossato: morti due fratelli che stavano andando al lavoro
Cosa sta succedendo tra Kosovo e Serbia: i motivi della tensione
Cosa sta succedendo tra Kosovo e Serbia: i motivi della tensione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni