Sono 17.083 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore (ieri ne erano stati diagnosticati 13.114): lo riporta il bollettino di oggi, martedì 2 marzo, appena reso noto dalla Protezione civile, sulla situazione epidemiologica nel nostro Paese. Dallo scoppio della pandemia di coronavirus i contagi nel nostro Paese sono 2,955,434. I test effettuati, tra antigenici e molecolari, sono stati 335.983. Nelle ultime ventiquattro ore sono stati registrati 343 decessi per Covid (ieri erano 246), per un totale di 98,288 morti dall’inizio dell’emergenza sanitaria. I guariti salgono a 2,426,150 (+10,057). I casi attualmente positivi sono invece 430,996 (+6,663). La Regione che fa registrare il più alto numero di infezioni su base giornaliera è la Lombardia seguita da Campanie ed Emilia Romagna.

Sono in totale 2,955,434 i casi di Coronavirus registrati in Italia dall’inizio dell’epidemia di coronavirus. Di seguito la tabella con le cifre comunicate dal ministero della Salute e i dati relativi agli incrementi Regione per Regione nell'ultimo giorno.

Lombardia: +3.762

Veneto: +1.228

Piemonte: +1.609

Campania: +2.046

Emilia Romagna: +2.040

Lazio: +1.188

Toscana: +1.058

Sicilia: +566

Puglia: +1.021

Liguria: +337

Friuli Venezia Giulia: +479

Marche: +415

Abruzzo: +246

Sardegna: +70

P.A. Bolzano: +236

Umbria: +289

Calabria: +102

P.A. Trento: +220

Basilicata: +147

Molise: +18

Valle d'Aosta: +6

Tamponi e tasso di positività

I tamponi totali effettuati in Italia, sommando i molecolari e gli antigenici, sono stati 335.983, contro i 170.633 di ieri. Il tasso di positività è pari al 5.08%.

Ricoveri e terapie intensive

Aumentano i dati relativi ai posti letto occupati nei reparti Covid ordinari: sono in totale 19.570 i ricoverati. I posti letto occupati in terapia intensiva sono invece 222 in più nelle ultime 24 ore, portando il totale dei malati in Ti a 2.327.