Mattinata difficile in Trentino Alto Adige a causa di un back out diffuso che ha creato notevoli disagi e problemi ai cittadini in diverse zone di Bolzano e nelle aree limitrofe. La corrente elettrica è andata via per la prima volta intorno alle 10.30 in tutta l’area ma intorno alle 11, dopo essere tornata per un breve periodo, c’è stato un nuovo distacco seguito infine da continui black out a intermittenza. A preoccupare sono proprio gli improvvisi distacchi di corrente che stanno creando molti disagi a tutta l’utenza. A questo proposito dai vigili del fuoco è arrivato l'invito, dove è possibile, ad evitare in queste ore gli ascensori in quanto si rischia di rimanere bloccati.

Dalla mattinata di martedì infatti sono state decine le chiamate ai servizi di emergenza dei pompieri che hanno dovuti effettuare già diversi interventi. Come comunica l’azienda che gestisce la rete, i problemi riguardano un vasta area visto che le chiamate di utenti senza energia elettrica sono arrivate da tutta la provincia di Bolzano e anche oltre. Attenzione massima è consigliata anche in strada dove i semafori possono spegnersi improvvisamente creando situazioni di pericoloso agli incroci. Al momento è ancora ignoto il motivo dei black out, i tecnici del gestore di rete, Edyna, stanno effettuando in queste ore gli accertamenti per risalire al problema e porvi rimedio. Non è escluso che il guasto possa essere stato causato dal fortissimo vento generato dalla tempesta Ciara che da ore sta imperversando in zona e che ha colpito pesantemente l’Alto Adige con raffiche fino a 192 km all'ora in Alta Montagna.