1.158 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Bimba di 4 anni cade dal balcone di casa e precipita in strada: operata d’urgenza, è grave

Il terribile episodio si è consumato nella prima serata di domenica in un appartamento al secondo piano di uno stabile nel centro di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani.
A cura di Antonio Palma
1.158 CONDIVISIONI
Immagine di archivio
Immagine di archivio

Sono ore di ansia e angoscia in Sicilia per le condizioni di una bambina di soli 4 anni ferita gravemente e ricoverata dopo essere precipitata improvvisamente dal balcone di casa sua a Mazara del Vallo, in provincia di Trapani. Il terribile episodio si è consumato nella prima serata di ieri, domenica 2 luglio, mentre la piccola era nella casa di famiglia, in un appartamento al secondo piano di uno stabile nel centro della cittadina Trapanese.

L’allarme è scattato intorno alle ore 20.30 quando, per motivi ancora tutti da ricostruire e accertare, la bambina è caduta dal balcone della sua abitazione precipitando in strada dopo un volo nel vuoto di diversi metri. Una caduta violentissima che per diversi istanti ha fatto temere il peggio. La bimba, anche se priva di sensi, invece era ancora viva come hanno accertato i sanitari del 118 immediatamente accorsi sul posto dopo la chiamata di emergenza da parte dei parenti e dei vicini della piccola.

La bimba quindi è stata stabilizzata e poi trasportata in ambulanza con codice di massima urgenza all'Ospedale "A. Ajello" di Mazara del Vallo. In Pronto Soccorso i medici hanno constatato la gravità delle ferite riportate dalla piccola avviandola subito alla sala operatoria per una operazione chirurgica d’urgenza ad alcuni organi interni.

Secondo le prime notizie, la piccola sarebbe stata operata alla milza ma le sue condizioni restano molto gravi e la prognosi riservata. Nelle prossime ore i medici valuteranno un suo eventuale trasferimento presso l'Ospedale di Palermo.

Intanto sulla caduta della piccola dal balcone sono state avviate le prime indagini per ricostruire i fatti e individuare eventuali colpe. Sul luogo dell’accaduto sono intervenuti sia gli agenti della Polizia municipale di Mazara del Vallo sia i carabinieri che hanno ascoltato i presenti per raccogliere le loro testimonianze in attesa di ulteriori accertamenti.

1.158 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views