525 CONDIVISIONI
13 Ottobre 2017
16:52

Attenzione alla salsiccia fresca: è a rischio salmonella. Scatta il ritiro del Ministero

Il Ministero della salute ha diramato una nuova allerta sanitaria relativa al prodotto della Bevanati Claudio e Figli, un’azienda di Foligno (PG): potrebbe essere contaminato dal batterio nocivo per la salute dei consumatori.
A cura di B. C.
525 CONDIVISIONI

Salsiccia fresca a rischio salmonella. Il Ministero della salute ha pubblicato il richiamo di un lotto di salsicce fresche in filze prodotta da Bevanati Claudio e Figli, un’azienda di Foligno (PG), per la presenza di Salmonella spp (Salmonella Brandenburg) nel prodotto. Le salsicce colpite dal provvedimento sono vendute sfuse al dettaglio e sono riconoscibili dal numero di lotto 0510PP, con scadenza al 07/10/2017 e al 15/10/2017. Per chi ha acquistato il prodotto, il consiglio è ovviamente quello di non consumarlo e, ove possibile, riportarlo al punto vendita per motivi di sicurezza alimentare. Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, associazione ormai punto di riferimento per la sicurezza alimentare in Italia, non esclude che l’ingerimento delle salsicce in questione possa provocare un pericolo per la salute, e mette perciò in guardia la popolazione. I batteri appartenenti a questo genere sono responsabili della “salmonellosi”, una delle più frequenti malattie a trasmissione alimentare.

Le infezioni da Salmonella spp. possono verificarsi nell’uomo e negli animali domestici e da cortile (polli, maiali, bovini, roditori, cani, gatti, pulcini) e selvatici, compresi i rettili domestici (iguane e tartarughe d’acqua). I principali serbatoi dell’infezione sono rappresentati dagli animali e i loro derivati (come carne, uova e latte consumati crudi o non pastorizzati) e l’ambiente (acque non potabili) rappresentano i veicoli di infezione. La gravità dei sintomi varia dai semplici disturbi del tratto gastrointestinale (febbre, dolore addominale, nausea, vomito e diarrea) fino a forme cliniche più gravi (batteriemie o infezioni focali a carico per esempio di ossa e meningi) che si verificano soprattutto in soggetti fragili (anziani, bambini e soggetti con deficit a carico del sistema immunitario). Nella maggior parte dei casi il decorso della malattia è di natura benigna e non richiede l’ospedalizzazione, ma talvolta l’infezione può aggravarsi al punto tale da rendere necessario il ricovero. Le salmonellosi nell’uomo possono anche causare lo stato di portatore asintomatico.

525 CONDIVISIONI
Insalata in busta e spinaci surgelati ritirati dal mercato, allerta del ministero: “Non consumateli”
Insalata in busta e spinaci surgelati ritirati dal mercato, allerta del ministero: “Non consumateli”
Tiramisù vegano Mascherpa con latte non dichiarato, ministero ritira il prodotto dal mercato
Tiramisù vegano Mascherpa con latte non dichiarato, ministero ritira il prodotto dal mercato
Covid in Italia, per Rezza la situazione è sotto controllo:
Covid in Italia, per Rezza la situazione è sotto controllo: "Indicatori tutti positivi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni