12 Luglio 2019
16:21

Arancia candita ritirata dal mercato, l’avviso del Ministero della Salute

Come spiega l’avviso del Ministero il richiamo si è reso necessario per la possibile presenza di tracce dell’allergene anidride solforosa, non dichiarata in etichetta. Nel dettaglio, il richiamo riguarda sette lotti di dragées all’arancia candita ricoperti di cioccolato fondente venduti a marchio Cioccolatitaliani.
A cura di Antonio Palma

Diversi lotti di dragées all’arancia candita sono stati ritirati dal mercato per il rischio di presenza di allergeni. Ad annunciarlo oggi è stato lo stesso Ministero della salute attraverso l'avviso di richiamo pubblicato sul proprio sito nella sezione dedicata agli avvisi di sicurezza e ai richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori. Nel dettaglio, il richiamo riguarda sette lotti di dragées all’arancia candita ricoperti di cioccolato fondente venduti a marchio Cioccolatitaliani e prodotti in confezioni da 120 grammi dalla ditta T’A Milano nello stabilimento di via Monte Grappa 4 a Cerro Maggiore (Milano). Come spiega l'avviso del Ministro datato 11 luglio 2019, il richiamo si è reso necessario per la possibile presenza di tracce dell'allergene anidride solforosa, non dichiarata in etichetta. I numeri di lotto interessati dal richiamo sono: i numeri di lotto: A1800133 con scadenza 04/10/2019; A1800153 con scadenza 15/11/2019; A1800156 con scadenza 29/11/2019; A1800163 con scadenza 05/12/2019; A1900003 con scadenza 02/01/2020; A1900001 con scadenza 13/03/2020 e A1900027 con scadenza 06/05/2020.

Per lo stesso motivo nei giorni scorsi il Ministero della salute aveva richiamato altri quattro lotti di dragées all’arancia candita venduti con i marchi T’A Milano e Despar Teatro Italia prodotti dalla stesa ditta da T’A Milano Srl nello stabilimento di Cerro Maggiore. In quel caso i numeri di lotto interessati erano: I1800153 con Tmc 30/12/2019 (Teatro Italia); C1800434 con Tmc 30/03/3030 (T’A Milano); C1800493 con Tmc 30/04/2020 (T’A Milano); C1800537 con Tmc 30/05/2020 (T’A Milano).Come sempre si raccomanda alle persone allergiche all’anidride solforosa di non consumare il prodotto con i numeri di lotto indicati e di riconsegnarlo al punto vendita d’acquisto. Per gli altri consumatori non allergici il prodotto è considerato sicuro.

Pandoro Melegatti ritirato dal mercato per presenza di pezzi di plastica: l'allerta del Ministero
Pandoro Melegatti ritirato dal mercato per presenza di pezzi di plastica: l'allerta del Ministero
Pasta contaminata, il prodotto richiamato dal ministero della Salute: il lotto ritirato
Pasta contaminata, il prodotto richiamato dal ministero della Salute: il lotto ritirato
Presenza di micotossine, farina di mais ritirata dai negozi: l’avviso del Ministero della salute
Presenza di micotossine, farina di mais ritirata dai negozi: l’avviso del Ministero della salute
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni