1 Luglio 2021
17:51

Agricoltore trovato morto con una ferita alla testa nell’Ennese, fermato il fratello

I carabinieri stanno tentando di capire il movente che potrebbe aver spinto il fratello di Marco Bruno ad aver ucciso l’agricoltore trovato morto nell’Ennese lo scorso lunedì. L’uomo che inizialmente si pensava fosse rimasto vittima di un incidente sul lavoro è invece stato colpito alla testa così come appurato dal medico legale.
A cura di Chiara Ammendola

Quello che inizialmente era apparso come un incidente, l'ennesimo, sul lavoro, si è rivelato invece un omicidio. La morte di Marco Bruno, agricoltore di Calascibetta, nell'Ennese, trovato morto nei suoi terreni lo scorso lunedì non sarebbe stato un incidente ma un atto volontario perpetrato secondo gli inquirenti dal fratello. L'uomo è stato fermato dai carabinieri e la sua posizione è ora al vaglio degli inquirenti.

L'ipotesi iniziale dell'incidente sul lavoro

Ma i carabinieri della compagnia di Enna, con a capo il maggiore Alberto Provenzale, mantengono al momento il più stretto riserbo sulla vicenda ancora da ricostruire. Bruno era stato trovato nel suo podere, già privo di vita, con una ferita alla testa e, dopo una prima ipotesi legata a un malore e una successiva caduta, i primi accertamenti medico legali avrebbero fatto emergere che la ferita era stata inferta da qualcuno. Una morte violenta dunque che ha spinto i militare a virare le indagini seguendo la pista dell'omicidio, che hanno portato al fermo del fratello, anche se al momento dagli inquirenti non trapelano indiscrezioni sul possibile movente.

Marco conosciuto come una persona pacata e cordiale

Bruno, la cui salma resta a disposizione degli inquirenti in attesa dell'autopsia, era stato ritrovato con una ferita al capo e la sua morte ha scosso la comunità xibetana ma anche quella di Enna dove l'uomo, sposato e con figli, viveva ed era conosciuto come una persona pacata e cordiale. La posizione del fratello verrà chiarita nei prossimi giorni.

Chieti, trovato morto in casa con una ferita alla testa: si indaga per omicidio
Chieti, trovato morto in casa con una ferita alla testa: si indaga per omicidio
Parma, pulmino sui binari travolto dal treno: morto anche l'altro ragazzo ferito
Parma, pulmino sui binari travolto dal treno: morto anche l'altro ragazzo ferito
Ferito da un colpo di pistola alla testa a Noto, morte cerebrale per il 17enne
Ferito da un colpo di pistola alla testa a Noto, morte cerebrale per il 17enne
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni