569 CONDIVISIONI
6 Dicembre 2022
18:42

A 4 anni si addormenta sullo scuolabus, nessuno se ne accorge: al risveglio scende e va solo dai nonni

Il piccolo si è addormentato sullo scuolabus che doveva portarlo da Atessa (Chieti) a Perano e quando il mezzo è arrivato a destinazione, mentre i compagni scendevano, lui ha continuato a dormire. Si è poi risvegliato, solo, al deposito: a piedi ha raggiunto casa dei nonni e raccontato l’accaduto.
A cura di Susanna Picone
569 CONDIVISIONI

Un bambino di 4 anni “dimenticato” su uno scuolabus ha percorso da solo circa 300 metri su una strada provinciale per raggiungere la casa dei nonni. È accaduto in Abruzzo e fortunatamente la disavventura non si è trasformata in qualcosa di ancor più grave.

Il bambino, secondo quanto emerso, si è addormentato sullo scuolabus che doveva portarlo a scuola da Atessa (Chieti) al vicino comune di Perano: quando il mezzo è arrivato a destinazione e tutti i compagni scendevano, lui ha continuato a dormire rannicchiato sul sedile. E nessuno, né l'accompagnatrice né l'autista dello scuolabus, si sono accorti di quel bimbo che era rimasto solo sul mezzo, che intanto è stato parcheggiato al deposito.

Al risveglio il piccolo, dopo un comprensibile attimo di smarrimento, non si è perso d’animo e, ricordandosi del pulsante utilizzato dagli accompagnatori, ha saputo aprire la portiera ed è sceso dal bus. A quel punto, raggiunta la vicina strada provinciale 119, il bambino da solo ha percorso circa 300 metri per raggiungere la casa dei nonni.

È stata la nonna ad accoglierlo vedendolo arrivare: la donna ha chiesto al nipotino perché non fosse a scuola e lui, singhiozzando, le ha raccontato tutto quello che era successo. Sull'episodio stanno facendo verifiche i Carabinieri della compagnia di Atessa, coordinati dal capitano Alfonso Venturi, per poi rimettere gli atti alla Procura di Lanciano (Chieti) con l'ipotesi di reato di mancata sorveglianza di minore. Per ora, secondo quanto riporta l’Ansa, i genitori del bambino non hanno presentato ancora alcuna denuncia.

Un episodio simile, anche in quel caso fortunatamente senza gravi conseguenze, si era verificato lo scorso ottobre nella provincia di Viterbo, dove un bambino di 8 anni che si era addormentato sullo scuolabus è arrivato fino al deposito e lì è rimasto chiuso per ore senza che qualcuno se ne accorgesse. I militari intervenuti in suo soccorso hanno avvisato i genitori che il bambino non era mai arrivato a scuola e nel frattempo si sono mobilitati per tirarlo subito fuori dal mezzo.

569 CONDIVISIONI
Muore in casa ma nessuno si accorge di lei per 3 anni, Laura trovata mummificata a 38 anni
Muore in casa ma nessuno si accorge di lei per 3 anni, Laura trovata mummificata a 38 anni
Infermiere si filma e abusa delle pazienti in ospedale ma per 10 anni nessuno si accorge di nulla
Infermiere si filma e abusa delle pazienti in ospedale ma per 10 anni nessuno si accorge di nulla
Magda, il cane che da anni va al cimitero davanti alla lapide della proprietaria morta
Magda, il cane che da anni va al cimitero davanti alla lapide della proprietaria morta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni