Ore 21.25 – Cessato allarme, riapre Harvard – Le autorità universitarie di Harvard hanno riaperto gli edifici evacuati e chiusi dopo un allarme sula presenza di esplosivi. "Tutti e quattro siti sono adesso aperti, si può rientrare", riferisce un tweet dell'Università

E' scattato un allarme bomba all'Università Harvard. Secondo indiscrezioni, pubblicate anche sul sito dell'ateneo, sarebbero stati trovati 4 ordigni presso i campus di Science Center, Thayer, Sever, e Emerson. Tutti gli edifici sono stati prontamente evacuati dalla polizia. L'allarme è stato ricevuto stamattina dalle forze dell'ordine di Harvard University e, in mancanza di conferme ufficiali, gli studenti sono stati messi in sicurezza. "La tutela dei nostri ragazzi, docenti e impiegati è in cima alle nostre priorità", spiegano sul portale dell'ateneo. Jay harris, uno dei dirigenti dell'ateneo, ha comunicato che a seguito dell'allarme tutti gli esami, previsti per oggi, sono stati annullati. Gli studenti – stando a quanto riportato dal giornale dell'ateneo The Crimson – avrebbero fatto un applauso alla notizia.

L'ateneo è un'università privata statunitense situata a Cambridge, nell'area metropolitana della città di Boston. Venne fondata con fondi privati nel lontano 1636 e porta il nome di John Harvard. Si tratta della più antica e rinomata istituzione universitaria degli stati Uniti. la sua storia e la sua influenza l'hanno reso uno degli atenei più importanti del mondo.